parallax background

Da Sabato 23 a Lunedì 25 Marzo 2019
Borghi, Città-Fortezza e Castelli del Friuli Venezia Giulia

Borghi, Città-Fortezza e Castelli
del Friuli Venezia Giulia

Da Sabato 23 a Lunedì 25 Marzo 2019

BOZZA DI PROGRAMMA
1° GIORNO: SABATO 23 MARZO: CHIERI - STRASSOLDO: Partenza da Chieri, Piazza Europa, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per il Friuli. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Sosta per il pranzo in area di servizio. Arrivo a Strassoldo e visita guidata di uno dei due castelli che dominano il borgo: il Castello di Strassoldo di Sopra. Il complesso originario fu edificato più di mille anni fa lungo l’antica via Julia Augusta, la strada romana che congiungeva Aquileia al Norico. Inizialmente esisteva un solo maniero, detto “dalle due torri”, ma alcuni secoli più tardi sorsero due castelli separati, ognuno attorno ad una delle torri originarie. Gli Strassoldo, si divisero, quindi, in “quelli di Sopra” e “quelli di Sotto” e furono una delle prime famiglie di feudatari liberi, stanziatisi nel territorio prima del 1077, anno della formalizzazione del potere temporale del Patriarcato di Aquileia. I manieri furono oggetto di complesse vicende politico-militari. Nel 1381 furono gravemente danneggiati dalle milizie del Patriarca d’Aquileia: Filippo d’Alençon; nel 1499 furono sfiorati dalle scorrerie turche, per resistere alle quali fu ulteriormente munita di mura e torri. In seguito furono rovinati dalle armate imperiali nel 1509, quando vennero assaliti dalle truppe appartenenti alla Lega di Cambrai, stretta tra imperiali e papato contro la repubblica di Venezia.
Verso la metà del Settecento entrambi i castelli di Strassoldo subirono importanti restauri, configurandosi esattamente come li si può apprezzare oggi: suggestivo esempio di complesso fortificato trasformato in due residenze signorili, ricche di ricordi e immerse nella pace di parchi secolari, lambiti da due fiumi di risorgiva. Trasferimento a Grado, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: DOMENICA 24 MARZO: AQUILEIA - GRADO: Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Aquileia e visita guidata della città. Aquileia, con la sua immensa area archeologica e la Basilica patriarcale, è un prezioso scrigno d'arte e di storia. Fu una delle città più grandi e ricche dell'Impero Romano nel Mediterraneo, sede di un Patriarcato, durato fino al 1751, e centro propulsore del Cristianesimo in tutta l'Europa centrale durante il Medioevo. Gli scavi archeologici non hanno ancora riportato totalmente alla luce le sue rovine, ma quelle trovate costituiscono una delle testimonianze meglio conservate dell'antica grandiosità romana. Fra i tesori di Aquileia, la Basilica patriarcale romanica risalente all'anno 1000 circa rappresenta, con i suoi magnifici mosaici del IV secolo, un ineguagliato esempio di architettura religiosa. Altri resti antichi e nuovi mosaici sono stati scoperti nella cosiddetta "Cripta degli Scavi", accessibile internamente. Passeggiata e visita agli scavi del Foro, del porto fluviale romano e delle ville romane.
Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita di Grado, piccola cittadina lagunare collegata alla terra ferma da una sottile striscia di terra. È una famosa località turistica e termale conosciuta anche come l’Isola d’Oro o la Prima Venezia a causa delle sue vicende storiche. Visita della Basilica di Sant’Eufemia, cattedrale del Patriarcato di Aquileia per più di otto secoli. La facciata presenta un bel campanile quattrocentesco con in cima un arcangelo giravento e una statua in rame dell’Arcangelo San Michele, da tempo diventato il simbolo della città vecchia. Un altro capolavoro è la Basilica di Santa Maria delle Grazie, meta religiosa della popolazione locale, costruita nel IV secolo in stile paleocristiano.
Al termine delle visite rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: LUNEDI’ 25 MARZO: PALMANOVA - CHIERI: Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Palmanova e visita guidata della cittadina, che risulta essere unica nel suo genere perché la sua pianta è geometricamente perfetta, a tal punto da sembrare quasi “non umana” nella sua visione dall’alto: è a forma di stella a nove punte. Visita del Museo Militare della Fortezza, che offre la possibilità di scoprire la storia di questa affascinante città. Un'esposizione che non prende in considerazione solo il periodo della Grande Guerra ma un arco di tempo più ampio che parte dall'anno della sua fondazione (1593) fino ai giorni nostri. Si tratta di un percorso affascinante sulle tracce della storia di questa città-fortezza che, per molti esperti del passato e di oggi, è un vero e proprio gioiello di architettura militare. Passeggiata attraverso le fortificazioni, Piazza Grande, il Duomo, il Palazzo dei Provveditori e il Monte di Pietà. Pranzo in ristorante e dopo pranzo partenza per i viaggio di rientro a Chieri con soste tecniche lungo il tragitto. Arrivo previsto in tarda serata.
cosa-vedere-aquileia
unspecified

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 320,00

per iscrizione confermate con acconto di € 100,00 a persona entro il 20/02/19

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 350,00

per iscrizione confermate con acconto di € 100,00 dal 21/02/19 e comunque fino a esaurimento posti


SUPPLEMENTO SINGOLA € 60,00


QUOTA DI ISCRIZIONE A PERSONA € 14,00

(include assicurazione medico-bagaglio-annullamento)

Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
La quota comprende:
- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Sistemazione in hotel 3 o 4 stelle con trattamento di mezza pensione
- Visita guidata del Castello di Strassoldo di Sopra
- Visite guidate di Grado, Aquileia, Palmanova
- Auricolari per la visita della Basilica di Aquileia
- Due pranzi in ristorante (2° e 3° giorno)
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia
La quota non comprende:
- Il pranzo del 1° giorno
- Le bevande ai pasti
- Gli ingressi (attualmente sono previsti: Castello di Strassoldo di Sopra € 8,00 a persona, Cattedrale di Aquileia e Cripta €. 4,00 a persona – tariffe soggette a riconferma)
- Eventuali altri ingressi non espressamente indicati ne la quota comprende
- Quota d’iscrizione che include la polizza- medico-bagaglio annullamento
- Mance e spese personali
- Eventuali tasse di soggiorno
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

CONTATTI E INFO