parallax background

Dal 20 al 31 Agosto 2018
La Nostra Germania

LA NOSTRA GERMANIA: I CASTELLI DI LUDWIG, LA STRADA ROMANTICA, NORIMBERGA, LA SASSONIA E BERLINO, LA BIRRA AFFUMICATA DI BAMBERGA, WURZBURG, HEIDELBERG E LA FORESTA NERA

DAL 20 AL 31 AGOSTO 2018

BOZZA DI PROGRAMMA
1° giorno - 20 AGOSTO 2018: CHIERI - LINDAU - FUSSEN
Ritrovo dei partecipanti a Chieri in Piazza Europa. Sistemazione sul bus GT riservato e partenza per Lindau. Soste tecniche lungo il percorso e colazione a bordo; sosta per il pranzo a pic-nic offerto dall'agenzia. Visita con accompagnatore di Lindau, un’antica città tra le più rinomate località di villeggiatura della Germania per la sua particolare posizione: è infatti situata in un'isola sul lago di Costanza (Bodensee), collegata alla terraferma da due ponti e al confine tra Germania, Austria e Svizzera. Visita guidata della cittadina e proseguimento per Füssen, arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno – 21 AGOSTO 2018: FUSSEN - WIES - AUGUSTA
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per il castello di Neuschwanstein, una suggestiva architettura con una splendida vista panoramica sulla valle e sul lago di Forggensee, a meno di 6 km a sud- est della città di Füssen. Visita con commento registrato in italiano. Al suo interno molte sale sono sistemate come vere e proprie scene di opere di Wagner. N.B. la salita dal parcheggio del bus al castello può essere effettuata a piedi in circa 20/25 minuti di cammino oppure con carrozze trainate da cavalli, non prenotabili e a carico dei partecipanti.
Pranzo libero. Al termine della visita, partenza per Wies per la visita con accompagnatore alla Chiesa del Salvatore Flagellato. Il santuario di Wieskirche è considerato una delle chiese in stile rococò più belle della Germania meridionale, diventato Patrimonio Unesco dal 1983 e meta di un continuo pellegrinaggio di fedeli. Infatti, la figura del Salvatore flagellato che si trova sull’altare è il centro spirituale della chiesa, il motivo per cui si viene fin qui.
Proseguimento per Augsburg, Augusta. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3°giorno – 22 AGOSTO 2018: AUGUSTA - DINKELSBÜHL – ROTHENBURG -NORIMBERGA
Prima colazione in hotel. Breve passeggiata con accompagnatore nella città di Augusta: città dalle origini romane, nonché uno dei centri della riforma luterana, nota per la cosiddetta" confessione di Augusta". Proseguimento sulla Strada Romantica via Donauwörth, Nördlingen e breve sosta a Dinkelsbühl, un antico borgo medievale circondato da mura e torri: quattro grandi porte di accesso introducono in uno dei centri che hanno meglio conservato l’atmosfera tipica delle città del Nord Europa, con Chiese medievali (in particolare si visiterà quella di San Giorgio), viuzze strette acciottolate e case a graticcio. Pranzo libero in corso d’escursione. Visita con accompagnatore di Rothenburg ob der Tauber, tra le più belle cittadine medievali tedesche (viene equiparata a San Gimignano). L'origine della città risale al X secolo quando sorse il castello dei Conti di Rothenburg; per tutto il 1100 Rothenburg gode di un periodo politico, culturale e commerciale molto fiorente e positivo a tal punto che nel 1274 le cinta murarie vengono allargate per ospitare il quartiere degli artigiani. La strada principale di Rothenburg è la Herrngasse (via dei Signori) che collega la Marktplatz con i Burggarten (giardini del castello). E' una tipica via di un paese bavarese: eleganti abitazioni dalle facciate realizzate con stili e colori diversi, balconi ricchi di fiori dai colori accesi e molti negozi. Proseguimento per Norimberga. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno – 23 AGOSTO 2018: NORIMBERGA - DRESDA
Dopo la prima colazione in hotel, passeggiata con accompagnatore nel centro di Norimberga. La città è ricordata storicamente per il processo ai gerarchi nazisti alla fine della seconda guerra mondiale, ed oggi considerata dai turisti principalmente per il suo mercatino di Natale, ma a parte questo è una bella città medievale che merita davvero una visita: nonostante fu quasi completamente distrutta dai bombardamenti del 1944-45 è stata ben ricostruita nel dopoguerra ed oggi il suo centro storico appare perfettamente conservato. E' il principale centro economico e culturale della Franconia, la parte settentrionale della Baviera, nonché seconda città della regione per grandezza ed importanza dopo Monaco. All'epoca del Sacro Romano Impero era una delle maggiori sedi politiche in Europa.
Sosta per il pranzo in birreria tipica per degustare i piatti della tradizione locale e partenza per Dresda. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – 24 AGOSTO 2018: DRESDA - MEISSEN - BERLINO
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Dresda con una guida locale . E' la terza città dell’ex Germania dell’Est, nota come la “Firenze dell’Elba”. Le dolci colline della Svizzera Sassone che la circondano, il bel fiume che l’attraversa e soprattutto gli innumerevoli palazzi artistici e rinascimentali del centro storico, la celebre Opera e i musei tra i più prestigiosi d’Europa la rendono una delle città più visitate. Pranzo in birreria tipica locale e nel pomeriggio trasferimento a Meissen per la visita della famosa manifattura di porcellane. La porcellana di Meissen rappresenta il più famoso luxery brand tedesco al mondo. Il cosiddetto oro bianco è portato alla vita nella manifattura MEISSEN®, nella deliziosa cittadina sassone omonima, non lontana da Dresda. Nella sua sede attuale, a pochi minuti a piedi dal centro medievale di Meissen, la fabbrica di porcellana custodisce il Museo d’Arte dove visitare la più completa raccolta di porcellane, dagli inizi del 1710 fino ai giorni nostri. Al termine delle visite partenza per Berlino; sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno – 25 AGOSTO 2018: BERLINO (Full day con guida)
Prima colazione in hotel e incontro con la guida locale per la visita della città di Berlino. Si effettuerà un tour panoramico alla scoperta del quartiere “Unter den Linden”, della porta di Brandeburgo sulla piazza “Pariser Platz”, del Parlamento e della Cancelleria, della piazza “Alexanderplatz”, il Check-point Charlie, la Potsdamer Platz, simbolo della nuova Berlino, il famoso Kurfürstendamm nella parte ovest e il quartiere Charlottenburg. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

7° giorno – 26 AGOSTO 2018: BERLINO (bus a riposo) - PERGAMON
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e mattinata dedicata al proseguimento delle visite della città a piedi, con la possibilità di visitare internamente il famoso Museo del Pergamon. N.B. eventuali trasferimenti con mezzi pubblici saranno a carico dei partecipanti. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o per una passeggiata con l'accompagnatore dall’Alexanderplatz al quartiere “Nikolaiviertel”, con il suo municipio rosso e la chiesa di San Nicola. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

8° giorno – 27 AGOSTO 2018: BERLINO - POSTDAM - LIPSIA
Dopo la prima colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per Postdam. È piccola, ma in realtà raccoglie in sé varie città, tutte da esplorare: prima si incontra una città prussiana (l'antico centro della città) con le case basse che in parte ricordano ancora i tempi in cui la città era un’enorme caserma prussiana, voluta dal re Federico Guglielmo. Poi c'è una pittoresca città olandese, costruita a metà del '700 per ospitare i lavoratori olandesi che il re volle in questa città. Poi c'è una piccola città russa, la Alexandrowka, che sembra uscita da un racconto di Puškin, costruita all'inizio dell'800 per i cantanti del coro russo, e infine c'è il meraviglioso parco di Sanssouci con i castelli "Neues Palais", "Charlottenhof" e la residenza estiva dei re prussiani "Sanssouci" e con numerose altre costruzioni pittoresche. Purtroppo c'è anche la "città socialista" con alcuni brutti palazzoni dell'epoca in cui la città faceva parte della DDR, che fanno feroce contrasto con il resto della città. Durante la seconda guerra mondiale la città fu pesantemente bombardata, ma venne risparmiato il Castello Sanssouci e gli altri edifici nel suo parco. Visita panoramica della città di Postdam e internamente del Castello di Sanssouci. Pranzo libero in corso di escursione e nel pomeriggio trasferimento a Lipsia. Visita della città con la guida locale. Tra i monumenti più significativi, la Thomaskirche, posta verso ovest, e l'antica Chiesa degli Agostiniani, il cui nucleo originario risale al XII secolo. Qui sono raccolte le spoglie di Bach che è stato il più celebre Kantormeister del coro di cappella. In serata sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

9° giorno – 28 AGOSTO 2018: LIPSIA - BAMBERGA - EBRACH
Prima colazione in hotel e partenza per Bamberga. Breve passeggiata con accompagnatore e pranzo nella famosa birreria di Schenkerla, l'unica produttrice di birra affumicata. Nel pomeriggio visita della città con la guida locale. Bamberga, protetta dall'Unesco rappresenta in tutte le stagioni una delle prime destinazioni turistiche della Baviera. II meraviglioso Duomo gotico, gli splendidi palazzi barocchi e le romantiche casette dei pescatori lungo il fiume Regnitz le fanno da cornice. Al termine partenza per Ebrach. Cena e pernottamento in hotel.

10° giorno – 29 AGOSTO 2018: WURZBURG - HEIDELBERG
Prima colazione in hotel. Trasferimento a Wurzburg, cittadina incastonata in un paesaggio molto gradevole, lungo le sponde del Meno, con vigneti e foreste. La città di Wurzburg rappresenta anche l'inizio della cosiddetta "Strada Romantica". Visita guidata della città con una guida locale, inclusa la Residenz in stile barocco, con l'importante Grande Scala che conduce ai Quattro Continenti, un affresco del Tiepolo. Dopo la visita, partenza per Heidelberg e pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio visita della città con accompagnatore. Heidelberg è una delle mete turistiche più amate della Germania. Tre milioni di turisti all'anno vengono per vedere la città e il suo castello che si trova in una posizione molto pittoresca sul fiume Neckar. Per secoli è stato uno dei più ricchi e importanti centri di potere in Germania. Durante il '600 la città e il castello sono stati quasi completamente distrutti prima dalla guerra dei Trent'Anni (1618-48) e poi dalle occupazioni francesi durante la guerra dei Nove Anni (1688-1697), che ridussero la città a poco più di alcuni resti in cenere. L'aspetto odierno della città risale alle ricostruzioni, per lo più in stile barocco, del '700 e grazie al fatto che la città, durante la seconda guerra mondiale, ha subito pochi danni per i bombardamenti. Il centro di Heidelberg è molto ricco di palazzi storici. Una passeggiata per il centro storico e poi, dopo aver attraversato il Neckar sul ponte vecchio (solo per pedoni!), per la stradina panoramica "Philosophenweg" (sentiero dei filosofi), fanno vedere la città nei suoi aspetti più spettacolari e romantici. Dopo la visita partenza per la zona di Rastatt. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

11° giorno – 30 AGOSTO 2018: BADEN BADEN - STRADA PANORAMICA DELLA FORESTA NERA
Prima colazione in hotel. Partenza per Baden-Baden, famosissimo centro termale. Uno dei romanzi più celebri della letteratura europea dell'800, "Il giocatore" dello scrittore russo Fedor Dostoevskij è ambientato proprio qui, a Baden-Baden, che nella seconda metà dell'800 fu una delle mete preferite dei ricchi e potenti del Vecchio Continente. Ma anche intellettuali come Lev Tolstoj, Friedrich Nietzsche e Richard Wagner frequentarono la piccola città termale e la resero famosa. Le sue acque termali, già conosciute e sfruttate dai Romani che chiamavano la città "Aquae Aurelie", e soprattutto il casinò rappresentano ancora oggi le mete di un turismo stimolato anche dalla ricca offerta culturale della città. Anche chi non ama le case da gioco apprezzerà il casinò di Baden-Baden, aperto nel 1838, che la famosa cantante Marlene Dietrich chiamò "il più bel casinò del mondo". Qui non ci sono le rumorose slot-machines di Las Vegas, si gioca solo sul tavolo verde e il nobile ambiente crea un'atmosfera da "belle epoque". Baden-Baden è una città molto elegante, piena di parchi e giardini che invitano il visitatore a delle piacevoli passeggiate. La città è nota anche per il ricchissimo calendario di concerti, mostre, congressi e appuntamenti culturali di ogni genere. Non a caso fu uno scrittore russo, Fedor Dostoevskij, a conferire alla città anche fama letteraria. Infatti, fin dall'inizio Baden-Baden era particolarmente amata dai russi che ancora oggi costituiscono, con 30-40.000 visitatori all'anno (di solito piuttosto facoltosi), una delle fonti di entrata più cospicue per i negozianti della città. Ma anche a livello culturale i legami tra Baden-Baden e la Russia sono strette e fruttuose. Dopo la visita con accompagnatore trasferimento a Mummelsee per il pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si percorrerà la strada panoramica della Foresta Nera con sosta nel suo paesino più tipico, Triberg, famoso per la produzione degli orologi a cucù. In serata trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

12° giorno – 31 AGOSTO 2018: FORESTA NERA - CASCATE SCHAFFAUSEN - CHIERI
Dopo la prima colazione in hotel partenza per St. Blasien. Combinazione perfetta tra località di villeggiatura e stazione climatica, St. Blasien, nel cuore dell'Alta Foresta Nera, coniuga la bellezza del paesaggio con un'eccellente offerta di trattamenti terapeutici e benessere. Tempo a disposizione per una breve visita con accompagnatore. Proseguimento per Sciaffusa e visita libera alle cascate, situate nella parte superiore del corso del fiume Reno, a Neuhausen am Rheinfall, a poca distanza dalla città di Sciaffusa. Le cascate hanno un'ampiezza di 150 metri e un'altezza di 23 metri. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per l’Italia. Cena libera lungo il percorso. Arrivo previsto a Chieri in tarda serata.

castello-neuschwanstein
004-rothenburg

QUOTA DI PARTECIPAZIONE €.1740,00 A PERSONA

PER ISCRIZIONI CONFERMATE CON ACCONTO DI €. 500,00 ENTRO IL 31/05/2018



QUOTA DI PARTECIPAZIONE €.1800,00 A PERSONA

PER ISCRIZIONI CONFERMATE CON ACCONTO DI €. 500,00 DOPO IL 31/05/2018 (su verifica disponibilità)



SUPPLEMENTO SINGOLA €. 400,00 (massimo 3 camere singole)

Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti
Disponibilità fino ad esaurimento posti

QUOTA D’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA € 55,00 A PERSONA IN DOPPIA*

QUOTA D’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA € 70,00 A PERSONA IN SINGOLA*

*comprende la polizza medico/bagaglio e annullamento


N.B. NEL CASO IN CUI I PARTECIPANTI FOSSERO ALMENO 30, IL GIORNO DELLA PARTENZA SARA' RIMBORSATA LA QUOTA DI €. 80,00 A PERSONA DIRETTAMENTE SUL BUS

N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
La quota comprende:
- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Pranzo a pic-nic del primo giorno
- Sistemazione in camere doppie in hotel 2 / 4 stelle con trattamento di mezza pensione
- Visite guidate delle città di Dresda e manifattura di Meissen, Berlino (1 giorno intero + 1 mezza giornata), Postdam (mezza giornata), Lipsia, Bamberga, Wurzburg
- Quattro pranzi in locali tipici
- Assicurazione medico bagaglio
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia
- Il pacchetto ingressi che include il castello di Neuschweinstein, il castello di Sanssouci , la manifattura di Meissen, l'ingresso al museo Pergamon a Berlino, il residenz di Wurzburg, il castello di Heidelberg e le cascate di Sciaffusa
La quota non comprende:
- Eventuali altri ingressi a monumenti, musei o altro, che saranno concordati di volta in volta con le guide locali.
- Le bevande ai pasti
- Mance e spese personali
- Eventuali tasse di soggiorno
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

CONTATTI E INFO