parallax background

Da Sabato 3 a Giovedì 15 Agosto 2019
Norvegia: l’incanto dei fiordi

NORVEGIA: L’INCANTO DEI FIORDI


Attraverso le più affascinanti città tedesche


Da Sabato 3 a Giovedì 15 Agosto 2019


BOZZA DI PROGRAMMA
1° GIORNO: SABATO 3 AGOSTO: CHIERI – FRANCOFORTE:
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, in Piazza Europa, sistemazione in autobus GT e partenza per la Germania. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il tragitto. Sosta per il pranzo a pic-nic offerto dall’agenzia. Arrivo nel tardo pomeriggio nei pressi di Francoforte, ironicamente chiamata "Bankfurt”. Francoforte sul Meno è una metropoli della finanza europea, sede della borsa più importante della Germania, della Banca Centrale Europea e di molte aziende multinazionali. Possiede il secondo aeroporto d’Europa e una prestigiosa Università. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: DOMENICA 4 AGOSTO: FRANCOFORTE – LUBECCA:
Sveglia e prima colazione in hotel. Trasferimento a Francoforte e incontro con la guida per la visita guidata della città. Questa metropoli cosmopolita (la città conta abitanti di 180 nazionalità diverse e gli stranieri residenti rappresentano il 25% della popolazione) conserva comunque delle tracce importanti del suo passato di città imperiale, come gli edifici accuratamente restaurati del Römerberg, nel centro. È una città affascinante e i forti contrasti tra vecchio e nuovo non stonano affatto, anzi, rendono questa città unica. Francoforte è anche la città natale del grande scrittore Johann Wolfgang Goethe (la sua casa natale è oggi un interessante museo) e il forte impegno culturale della città si manifesta nei numerosi musei che si affacciano sulle rive del Meno. Al termine della visita partenza per Lubecca, forse la più famosa delle città anseatiche. Pranzo libero lungo il percorso. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: LUNEDÌ 5 AGOSTO: LUBECCA – KIEL – IMBARCO DA KIEL PER OSLO:
Dopo la prima colazione, trasferimento in centro e passeggiata con accompagnatore. Il centro storico di Lubecca, circondato dal fiume Trave e caratterizzato da sette torri, è stato dichiarato patrimonio culturale dell’UNESCO quale «prototipo di città occidentale del XII secolo» nel 1987. Non bisogna dimenticarsi di assaggiare i famosi e tipici dolci di marzapane di Lubecca: molte pasticcerie della città li sfornano ancora oggi con la ricetta originale. Per chi ama la letteratura tedesca, c'è la "Buddenbrook-Haus", con il museo dedicato a Thomas Mann, dalla facciata rococò del 1758 accuratamente restaurata lo scorso secolo. Pranzo libero. Trasferimento a Kiel per l’imbarco sulla nave. Sistemazione nelle cabine riservate. Cena libera e pernottamento a bordo.

4° GIORNO: MARTEDÌ 6 AGOSTO: OSLO – VORINGSFOSS:
Sveglia e prima colazione a bordo. Arrivo a Oslo, operazioni di sbarco e partenza per Geilo, soprannominata “Città della neve” grazie ai suoi 130km di piste da sci. Incastonata tra i monti a 800 mt di quota, è considerata la porta di ingresso all’altopiano Hardengervidda, ai piedi della catena montuosa dell’Halling Skarvet, nel Sud Est della Norvegia. Non può mancare una visita al museo Hol Bygdemuseum dove è inserita la Stavkirke di Torpo, tipica chiesa norvegese in legno che rappresenta uno degli edifici più significativi della valle di Hallingdel. Pranzo libero in corso di visita. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: MERCOLEDÌ 7 AGOSTO: VORINGSFOSS – BERGEN:
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Bergen attraverso paesaggi suggestivi. Arrivo nella cittadina che sorge nel cuore della Norvegia, sul fiordo di Byfjorden, con un fascino nordico indimenticabile. È chiamata la “porta dei fiordi norvegesi”, si trova infatti in un’area paesaggistica molto rinomata: quella delle De syv fjell, le Sette Montagne. Bergen ha inoltre un fascino storico, basti pensare ai tratti medievali, all’influenza tedesca nelle architetture e alle tracce che gli antenati Vichinghi hanno lasciato nella zona. Fulcro turistico della città è il Bryggen, affacciato sulla baia di Vågen, una profonda insenatura usata come porto sin dall’antichità. È un porticciolo antico, caratterizzato da iconiche case in legno colorate, ed è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Pranzo libero. Al termine della visita possibilità di salire con la pittoresca Funicolare Fløibanen di Bergen, una delle attrazioni più amate della Norvegia. Attiva dal 1910, dalla stazione a pochi passi dal mercato del pesce di Torget fino alla cima del Monte Fløien, a 320 metri sul livello del mare, regala una stupenda vista sulla città e sul meraviglioso paesaggio circostante. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: GIOVEDÌ 8 AGOSTO: BERGEN – FLAM – SOGNDAL:
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Flam, situata nell'Aurlandsfjord, il braccio laterale interno del Sognefjord, il secondo fiordo più lungo al mondo e il più profondo con i suoi 204 km di lunghezza e 1.308 metri di profondità. Flåm è circondata da montagne ripide, cascate impetuose e strette valli e, durante la primavera e l'estate, le navi da crociera solcano le acque del fiordo per approdare al suo porto. Tempo a disposizione per il pranzo libero e per partecipare all'escursione facoltativa sul trenino panoramico più famoso di Norvegia. Prenotazione da confermare all'iscrizione. Proseguimento per Sogndal che, nella regione Sogn og Fjordane, ha un paesaggio pieno di contrasti: fiordi che penetrano profondamente nella terraferma, l’oceano a Ovest, alte montagne ad Est, grandi cascate e ghiacciai. Sistemazione nelle camere riservate. Cena. Pernottamento in hotel.

7° GIORNO: VENERDÌ 9 AGOSTO: SOGNDAL - BRYKSDALBREEN - GROTLI:
Sveglia, prima colazione e proseguimento verso Bryksdalbreen, uno dei bracci più accessibili e meglio conosciuti del ghiacciaio Jostedalsbreen. Il Bryskadalbreen si sviluppa sul lato Nord nella Valle di Briks e finisce in un piccolo lago glaciale. La dimensione del ghiacciaio dipende sia dalla temperatura sia dalle precipitazioni meteorologiche. Tempo a disposizione per il pranzo libero e per salire ai piedi del ghiacciaio. Nel pomeriggio proseguimento per Grotli, costeggiando il fiordo di Innvik attraverso la Country Road 258, un strada lunga 27 chilometri che attraversa la Valle Videdalen, tra il villaggio di Grotli e il villaggio di Ospeli. È una delle 18 rotte nazionali turistiche in Norvegia. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

8° GIORNO: SABATO 10 AGOSTO: GROTLI - GEIRANGER – STRADA DEI TROLL – DOVRE:
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Geiranger, il cui fiordo, incluso di recente nel Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, è la meta turistica più conosciuta della regione More og Romsdal, la più settentrionale della Norvegia dei Fiordi. Il paesaggio è pieno di contrasti, dalla barriera insulare con migliaia di isolotti e scogli alle montagne di oltre 2000 metri di altezza. Pranzo libero e proseguimento per la Trollstingen, la strada simbolo della bellezza norvegese, con soste panoramiche lungo il percorso. Il nome significa “Scala dei Troll” ed effettivamente il ripido percorso che si avvita tra i monti con 11 stretti tornanti non sembra frutto dell’uomo ma piuttosto di qualche creatura mitica. I panorami sconfinati, le vette imponenti, gli sprazzi di verde creano un paesaggio spettacolare. Trollstigen fa parte della celebre Strada Statale n°63, uno degli itinerari panoramici più struggenti all’interno dei fiordi norvegesi, dove rocce, ghiaccio e montagne si incontrano in un capolavoro vertiginoso. Arrivo a Dovre in serata, cena e pernottamento in hotel.

9° GIORNO: DOMENICA 11 AGOSTO: DOVRE - LILLEHAMMER - OSLO:
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Lillehammer, sede nel 1994 dei Giochi Olimpici Invernali. È una cittadina incantevole con una vita pulsante, una zona pedonale famosa in tutto il mondo, tanti musei e una ricca vita urbana all’aperto. La città è incorniciata da boschi, montagne e laghi. Sosta per una visita con accompagnatore a Lillehammer e tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per Oslo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

10° GIORNO: LUNEDÌ 12 AGOSTO: OSLO - IMBARCO PER KIEL:
Sveglia e prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida per la visita di Oslo. Una delle città europee con la crescita più rapida di questo decennio, Oslo è vibrante di energia: dai nuovi quartieri e dalla cucina innovativa, al mondo della moda e dell’arte. Affascinanti edifici e luoghi simbolo come il Palazzo dell’Opera, il Museo Astrup Fearnley e i Barcode stanno cambiando il profilo della città, ma Oslo mantiene una rigenerante vicinanza alla natura che poche altre capitali possono eguagliare. Adagiata tra il fiordo di Oslo e le colline boscose, è stata nominata Capitale Verde d’Europa nel 2019 per il suo impegno nella conservazione delle aree naturali e nella riduzione dell’inquinamento. Ore 12.00 circa imbarco e alle ore 14.00 partenza per Kiel. Pranzo e cena libera, pernottamento nelle cabine riservate.

11° GIORNO: MARTEDÌ 13 AGOSTO: KIEL - LUNEBURG:
In mattinata sbarco e partenza per Luneburg. Pranzo libero in corso di viaggio. All'arrivo, visita della città le cui ricchezze furono le miniere di sale, in funzione dal XII secolo. La leggenda vuole che a scoprire il sale di Lüneburg fu un cacciatore che seguì un cinghiale completamente bianco per essersi rotolato nella fonte salina. Come che sia avvenuta la prima scoperta, il preziosissimo minerale era indispensabile per la conservazione del cibo e, grazie al fiume Ilmenau (e al canale Lösegrabe) che attraversa Lüneburg e poi si getta dell’Elba, la città poteva trasportare e vendere il proprio “oro bianco”. Dal 1356 entrò così a far parte della Lega anseatica (Hansa). Dal 2007 la città si fregia dunque del nome “Hansestadt Lüneburg”. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

12° GIORNO: MERCOLEDÌ 14 AGOSTO: LUNEBURG - FULDA – AALEN/NORDLINGEN:
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Fulda, città dallo sfarzo barocco e dall’intimità medievale. Le origini della città risalgono ad un'abbazia benedettina fondata nel 744, ma l'epoca d'oro di Fulda fu il '700, l'era del Barocco, quando gli abati erano ormai diventati principi-vescovi che dominavano la città e quando a Fulda furono costruiti molti edifici barocchi. Il "Barockviertel", quartiere barocco, testimonia questa ricchezza del passato. Al medioevo rimandano invece i resti dell'antica cinta muraria, la "Hexenturm" (torre delle streghe) e l'antico municipio del '500. Pranzo libero. Partenza in direzione di Aalen/Nordlingen. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

13° GIORNO: GIOVEDÌ 15 AGOSTO: AALEN/NORDLINGEN - HARBURG - CHIERI:
Sveglia e prima colazione in hotel. Trasferimento ad Harburg, suggestivo borgo della Strada Romantica adagiato lungo il fiume Wörnitz, caratterizzato da una fitta rete di case medievali a traliccio ed edifici barocchi a timpano. La principale e più famosa attrazione è il possente Burg, la fortezza che domina la cittadina dalla collina. Fu edificato tra l'XI e il XII secolo dai conti di Oettingen e nel 1731 è passato alla Casata degli Oettingen-Wallerstein, ancora oggi proprietari del castello. Al termine della visita partenza per il viaggio di rientro. Sosta per pranzo libero in corso di viaggio. Proseguimento verso Chieri con arrivo previsto in serata.

voringfossen
flam

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 1990,00

Per le iscrizioni con acconto € 600,00 entro il 15/04/2019 e comunque fino ad esaurimento posti


QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 2090,00

Per le iscrizioni con acconto € 600,00 dal 15/04/2019 e comunque fino ad esaurimento posti


QUOTA DI ISCRIZIONE A PERSONA € 70,00

(include assicurazione medico-bagaglio-annullamento)


Supplemento camera singola € 480,00


Supplemento cabina singola interna 2 notti € 320,00


Supplemento cabina doppia esterna € 80,00 a persona (solo 2 cabine disponibili)


Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
La quota comprende:
• Autobus GT per la durata del viaggio
• Le spese di check-in, parcheggi, traghetti del bus
• La colazione a bordo del bus la mattina della partenza
• Il pranzo a pic-nic fornito dall’agenzia il primo giorno di viaggio
• La sistemazione in hotel 2 / 4 stelle in camere doppie con servizi privati
• Il trattamento di mezza pensione (colazione in hotel e cena in hotel o ristorante)
• I passaggi nave in cabine doppie interne (fino ad esaurimento)
• Le visite guidate come da programma
• L’assistenza di un accompagnatore di agenzia
La quota non comprende:
• *La quota di iscrizione obbligatoria
• Le bevande ai pasti
• I pranzi
• Le cene del 3° e 10° giorno, durante la navigazione
• L'escursione facoltativa a Flam € 60,00 a persona da prenotare all'atto dell'iscrizione
• Ingressi a musei, monumenti e parchi
• Gli extra in genere
• Eventuali adeguamenti valutari per la parte di soggiorno prevista fuori dalla zona euro
• Tutto quanto non indicato nella quota comprende

CONTATTI E INFO