parallax background

Da Sabato 6 a Domenica 7 Marzo 2021
Parma: il Prosciutto, l’Arte e la Storia

PARMA: IL PROSCIUTTO, L’ARTE E LA STORIA

Da Sabato 6 a Domenica 7 Marzo 2021

BOZZA DI PROGRAMMA

1°GIORNO: CHIERI - PARMA
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT assegnato e partenza per Parma. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. All’arrivo, incontro con la guida per la visita.
Piccola città dall’illustre passato, Parma è sorta sull'antico tracciato della via Emilia ed il suo centro storico è ancora oggi a misura d'uomo e si visita facilmente a piedi. È difficile non subirne il fascino per l’eleganza di chiese, piazze e palazzi che ne evocano gli antichi splendori, per la passione per la buona tavola (è stata proclamata dall’UNESCO Città Creativa per la Gastronomia nel 2015), per le tradizioni, la musica e l’opera in particolare, che si respirano ad ogni angolo della città.
Camminando per il centro, si incontra il maestoso Palazzo Ducale. Fatto costruire nella seconda metà del Cinquecento da Ottavio Farnese come luogo di delizie e di piaceri della corte e circondato fin dall’origine da un ampio giardino, il Palazzo è situato sulla sponda del torrente ed è uno dei luoghi emblematici del potere farnesiano a Parma. I numerosi affreschi che arricchiscono l’interno sono opera di importanti artisti che tra il XVI ed il XVII secolo vi si dedicarono.
Nelle vicinanze troviamo il Palazzo della Pilotta con il Teatro Farnese. Simbolo del potere ducale dei Farnese, è oggi un Complesso Monumentale unico. Dalla seconda metà del Settecento ospita le maggiori istituzioni culturali della città, molte delle quali sono ancora oggi attive (tra i quali Il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale di Parma, il Museo Archeologico Nazionale e la Biblioteca Palatina) e sostanzialmente conservate attraverso le trasformazioni ottocentesche, unite da una storia antica, con collezioni ricche di piccoli e grandi tesori, dando vita ad un centro culturale e scientifico che si apre ad un nuovo dialogo con i cittadini.
Pranzo facoltativo in ristorante con menù tipo (potrebbe subire variazioni):
Salumi misti con torta fritta
Tortelli burro e salvia
Tiramisù della casa
Acqua e vino

Nel pomeriggio proseguimento delle visite guidate con la Cattedrale di Parma. Opera insigne dell’arte romanica, custodisce al suo interno opere d’arte prestigiose: tra queste, il soffitto della navata maggiore, abbellito da un grandioso ciclo di affreschi cinquecenteschi culminante nella cupola affrescata dal Correggio, che viene ritenuto uno dei capolavori assoluti della pittura italiana del primo Cinquecento.
Al termine delle visite trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2°GIORNO: PARMA – TORRECHIARA – LANGHIRANO – CHIERI
Dopo la prima colazione in hotel, ritrovo con il bus e partenza per Torrechiara. Piccola frazione appena fuori Parma, ospita sul suo territorio un castello costruito a metà del Quattrocento. Regno della favola d’amore tra il Conte Pier Maria Rossi e l’amata Bianca Pellegrini, al suo interno tutto racconta della loro passione in stile epico-cavalleresco. Le leggende narrano che, come spesso accade in castelli di tutto il mondo, esso sia ancora “abitato” dai suoi padroni originali! Ancora oggi perfettamente conservato nella sua grandiosa ed imponente architettura, la struttura si trova al centro di una vasta zona vinicola, caratterizzata da colline tondeggianti, in armonia con il paesaggio circostante. Al suo interno conserva numerose stanze affrescate ed adornate in modo caratteristico, come nel caso della Stanza d’Oro. Al termine delle visite, proseguimento per Langhirano. Cittadina a sud di Parma, si trova su quella conosciuta come Strada del Prosciutto e dei vini dei colli: essa è infatti uno dei luoghi principali per la produzione e la stagionatura del Prosciutto di Parma, apprezzato ed esportato in tutto il mondo. I numerosi stabilimenti che la circondano ne sono la prova. Qui annualmente si svolge inoltre il Festival del Prosciutto.
Visita guidata di un prosciuttificio in zona, con pranzo a base di prodotti tipici con menù tipo (potrebbe subire variazioni):
Antipasto di Prosciutto di Parma, salumi misti
Parmigiano Reggiano
Tortelli alla Parmigiana
Scaloppe di lonza alla Malvasia con insalata mista
Dolci della casa
Acqua, vino

Dopo pranzo, partenza per l’Abbazia di Chiaravalle della Colomba, la cui fondazione è merito della straordinaria attività di San Bernardo. Il complesso architettonico è ritenuto tra i principali esempi italiani di transizione tra lo stile Romanico e il Gotico. La denominazione “della Colomba”, invece, è da attribuire ad una leggenda che narra come il perimetro del monastero sia stato indicato ai monaci da una colomba bianca con delle pagliuzze. Uno dei motivi per cui l'Abbazia è conosciuta, non solo in Italia ma in tutta Europa, è sicuramente la celebre "Infiorata del Corpus Domini": durante questo periodo viene allestito un meraviglioso tappeto fiorito lungo la navata centrale della basilica.
Al termine delle visite rientro a Chieri, previsto in serata.
Parma-Piazza-Duomo-top
castella-di-torrechiara-foto-di-gigi-filice
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA:

• QUOTA PROMO NATALE € 200,00 (per iscrizioni con acconto € 80,00 entro il 23/12/2020)

• QUOTA PROMOZIONALE € 215,00 (per iscrizioni con relativo acconto dal 24/12/2020 al 5/01/2021)

• QUOTA BASE € 230,00 (per iscrizioni con relativo acconto dal 7/01/2021)

• QUOTA D’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA € 10,00*

*include polizza medico bagaglio e annullamento (incluse garanzie Covid)

• SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA:

• € 30,00 FINO ALLA 3° CAMERA
• € 36,00 DALLA 4° CAMERA

• PRANZO FACOLTATIVO IN RISTORANTE DEL 1° GIORNO € 27,50

da prenotare all’atto dell’iscrizione


Il viaggio sarà confermato con un minimo di 25 partecipanti

La quota comprende:
• Viaggio in autobus GT riservato
• Spese di autostrade, check-in e parcheggi
• Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
• Sistemazione in hotel 3* o 4* con trattamento di mezza pensione
• Visita e pranzo in un prosciuttificio
• Le visite guidate come da programma
• Assistenza di un accompagnatore di agenzia
La quota non comprende:
• *La quota di iscrizione (che include polizza medico bagaglio e annullamento)
• Il pranzo del 1° giorno (facoltativo in ristorante € 27,50, da prenotare all’iscrizione)
• Le bevande ai pasti
• Gli ingressi a: Palazzo della Pilotta, Cattedrale di Parma, Castello di Torrechiara, Abbazia di Chiaravalle della Colomba, pari a € 18,00 da riverificare e pagare in loco
• La tassa di soggiorno da pagare in loco (attualmente prevista € 2,00 hotel 3* e € 3,50 hotel 4*)
• Mance e spese personali
• Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”
N.B: L'ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE::

- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dal capogruppo o dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:

- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti.

- NB: Le direttive sulla gestione dei posti sul bus possono subire variazioni in base alle normative emanate successivamente alla stesura del programma

CONTATTI E INFO