parallax background

Dal 16 al 28 Marzo 2020
I parchi dell’Ovest degli Stati Uniti

I parchi dell'Ovest degli Stati Uniti

Un'emozione unica: un viaggio attraverso i più bei panorami dei film americani, dove tutti i partecipanti saranno i veri protagonisti, guidando personalmente le auto e vivendo l'avventura on the road.

Dal 16 al 28 Marzo 2020

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO
GIOVEDI' 24 OTTOBRE 2019 - ORE 18:00
PRESSO IL BAR VICTOR 37 - VIA VITTORIO EMANUELE II N.37, CHIERI (TO)
Iscrizione obbligatoria
BOZZA DI PROGRAMMA
1° giorno - Lunedì 16 Marzo 2020: CHIERI – MALPENSA – NEW YORK - PHOENIX
Partenza in autobus riservato da Chieri per Milano Malpensa. Arrivo in aeroporto e operazioni di check-in. Partenza per Phoenix via New York. Pasti a bordo. Arrivo a Phoenix e ritiro delle auto presso la società di autonoleggio. Trasferimento in hotel per l’assegnazione delle camere prenotate. Cena libera e pernottamento in hotel. GREEN TREE INN HOTEL PHOENIX o similare

2° giorno - Martedì 17 Marzo 2020: PHOENIX - WILLIAMS
Dopo la prima colazione partenza da Phoenix in direzione Nord attraversando l'Arizona per raggiungere Williams, famosa cittadina costruita lungo la famosa Route 66 e porta d’ingresso a sud del Gran Canyon. Cena libera e pernottamento in hotel. DAYS INN WILLIAMS o similare

3° giorno - Mercoledì 18 Marzo 2020: WILLIAMS - GRAND CANYON - PAGE
Partenza per il Grand Canyon con sosta a Grand Canyon Village. La giornata sarà dedicata al viaggio lungo la sponda meridionale del Grand Canyon con soste nei punti panoramici. Il Grand Canyon National Park è situato nella parte nord dell'Arizona ed è considerato una delle sette meraviglie del mondo. Il fiume Colorado è lungo circa 450 km e divide il parco in due zone ben distinte: la South Rim, la più accessibile per i turisti e dove sono situati i principali viewpoint. La North Rim (chiusa in inverno) è invece meno frequentata. Pur trovandosi a poca distanza l'uno dall'altro, i due versanti sono due mondi opposti per quanto riguarda vegetazione, rocce e fauna. I suoi vasti spazi e la sua maestosità sono sinonimo degli Stati Uniti stessi; il parco ha infatti un'estensione impressionante: una superficie di 4860 kmq, ad un'altitudine superiore ai 2000 m ed un canyon lungo quasi 500 km, largo fino a 25 km e profondo in alcuni punti 2 km. Tutta la giornata sarà dedicata al viaggio attraverso i panorami unici che offre il South Rim. Arrivo a Page, sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento. HYATT PLACE PAGE o similare

4° giorno - Giovedì 19 Marzo 2020: PAGE - MEXICAN HAT
Partenza da Page. Sosta presso la diga di Glen Canyon e a seguire ingresso e visita (in via di definizione in quanto le prenotazioni per Marzo non sono ancora possibili) di uno dei più affascinanti e fotografati parchi dell’Arizona: l’Antelope Canyon. Al termine della visita proseguimento per la Monument Valley che si estende su una zona che in epoca remota ospitava fondali oceanici, erosi gradualmente nel tempo da diversi fenomeni atmosferici come acqua, vento e ghiaccio. Nacquero così le montagne rosse più spettacolari della terra, rocce che la natura ha trasformato in strane figure che sono entrate a far parte di leggende delle tribù Navajo, ma anche dell'ideale comune di paesaggio western. Molti sono infatti i film di questo genere girati all'interno del parco come ad esempio “Ombre Rosse”. Ai tempi della creazione delle riserve indiane il Governo Americano riservò agli indiani Navajo questa parte di terra e dal 1958 la Monument Valley è diventata la riserva ufficiale Navajo. Il paesaggio desertico, rosso e roccioso diventa incredibilmente affascinante all'alba e al tramonto, quando i raggi di sole si infilano negli archi e nelle caverne delle formazioni rocciose e creano fantastici giochi di luce. Uno spettacolo imperdibile di enormi comignoli di arenaria rossa alti fino a 610 metri. Sosta per ammirare e fotografare i famosi monoliti al tramonto. Cena facoltativa (in via di definizione in quanto le prenotazioni per Marzo non sono ancora possibili). Pernottamento in hotel. ROCK INN MOTEL o similare

5° giorno - Venerdì 20 Marzo 2020: MEXICAN HAT - CAPITOL REEF - TORREY
Partenza da Mexican Hat per raggiungere Torrey. Visita del Parco Nazionale di Capitol Reef, situato nel sud dello stato dello Utah, che si estende per oltre 160 km ma ha una conformazione piuttosto stretta. Il parco, fondato nel 1971, ha un'ampiezza di 979 km² ed è aperto ai visitatori tutto l'anno. È considerato "uno tra i segreti meglio conservati" dello Utah, infatti, nonostante le sue straordinarie peculiarità non registra le folle di visitatori che invece riempiono gli altri parchi dello stato, restando perciò un'oasi apprezzata da coloro che fuggono il turismo di massa. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere prenotate. Cena facoltativa (in via di definizione in quanto le prenotazioni per Marzo non sono ancora possibili) e pernottamento. BEST WESTERN CAPITOL REEF o similare

6° giorno - Sabato 21 Marzo 2020: TORREY - BRYCE CANYON
Partenza per il Bryce Canyon attraversando paesaggi di bellezza incontrastata, complici l'altitudine e la complicata accessibilità; anche se il Bryce non è il più famoso tra i parchi nazionali del Southwest degli Stati Uniti, è una tappa imperdibile del viaggio: una sorta di anfiteatro naturale, sul quale giacciono pinnacoli sedimentari (hoodoos) che altro non sono che quello che resta dell'erosione che ha progressivamente portato via il resto della montagna. Il risultato è un paesaggio unico. Sistemazione in hotel all'ingresso del parco. Cena libera e pernottamento. RUBY'S INNN HOTEL o similare

7° giorno – Domenica 22 Marzo 2020: BRYCE CANYON - ZION - LAS VEGAS
Dopo la colazione si parte alla volta di Las Vegas attraverso lo Zion National Park, famoso per le sue particolari formazioni rocciose di granito. Pranzo libero e partenza per la scintillante Las Vegas, capitale mondiale del gioco d'azzardo. Sistemazione nelle camere riservate e serata a disposizione per assaporare l'atmosfera di questa vibrante città. Cena libera e pernottamento in hotel. LUXOR HOTEL o similare

8° giorno – Lunedì 23 Marzo 2020: LAS VEGAS - DEATH VALLEY - MAMMOTH LAKE
Partenza per la Death Valley, costeggiando la misteriosa Area 51, nel deserto del Nevada. Nel 1849 alcuni pionieri in viaggio verso l'ovest, durante la famosa "corsa all'oro", si addentrarono per sbaglio in una vallata al confine tra Nevada e California, ma molti di loro non ne uscirono vivi. Da questo episodio prende il nome la Death Valley, diventata prima Monumento Nazionale e dichiarata poi Parco Nazionale. Ben 900 dei quasi 8000 km quadrati che costituiscono l'intera area si trovano 86 metri sotto il livello del mare, il punto più basso di tutto l'emisfero nord, e a soli 20 km di distanza si trovano picchi di più di 3000 m di altezza. Le temperature in estate sono infernali, nella media tra i 40° e i 50°! Si tratta di una zona desertica circondata da alte montagne, ampie distese salate, laghi prosciugati, profondi e variopinti canyon, dune di sabbia e vecchie miniere abbandonate. Allo stesso modo non è da sottovalutare la rigogliosità della flora e della fauna: in primavera le distese si riempiono di fiori, palme e cactus e vi sono molte specie animali, dal serpente al crotalo, dal Coyote ai Roadrunner. Arrivo a Mammoth Lake, sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento. MAMMOTH MOUNTAIN INN o similare

9° giorno – Martedì 24 Marzo 2020: MAMMOTH LAKE - LAKE TAHOE
Partenza da Mammoth Lake in direzione nord verso Lake Tahoe, costeggiando il massiccio della Sierra Nevada. Arrivo e visita dei dintorni del lago. Situato a 1,897 metri sulla cima delle magnifica catena montuosa della Sierra Nevada, che si erge sul lato ovest degli Stati Uniti al confine tra California e Nevada, Lake Tahoe è considerato uno dei luoghi più belli del mondo. Un tesoro naturale che offre ai suoi visitatori infinite emozioni con tanto divertimento all’aria aperta e bellissimi paesaggi durante tutto l’anno. Lake Tahoe è il lago alpino più grande del Nord America ed è conosciuto per le sue acque cristalline e per il magnifico panorama. La Emerald Bay è uno dei soggetti più fotografati al mondo! South Lake Tahoe è la città più grande ed ospita circa il 75% delle strutture alberghiere dell’area, un’ampia varietà di ristoranti, negozi e luoghi d’intrattenimento. Sistemazione nelle camere prenotate. Cena libera e pernottamento in hotel. . LAKE TAHOE RESORT o similare

10° giorno – Mercoledì 25 Marzo 2020: LAKE TAHOE - SAN FRANCISCO
Si parte in mattinata per la città di San Francisco. All'arrivo sistemazione nelle camere prenotate in hotel. Pomeriggio a disposizione per un primo approccio con la città. San Francisco è una città sorprendente sotto molti punti di vista. Innanzitutto per l’urbanistica e l’architettura sui generis; in secondo luogo per il mix di tolleranza e creatività che permea la vita di tutti i giorni. Sul lungo periodo queste attitudini hanno a tal punto plasmato la città da farne un’avanguardia tecnologica, medica, letteraria, televisiva, cinematografica, artistica. In altri termini, si può dire che San Francisco trovi conferma della sua unicità soltanto cambiando, innovando e sperimentando di continuo! Cena libera e pernottamento in hotel. HOTEL CARLTON o similare

11° giorno – Giovedì 26 Marzo 2020: SAN FRANCISCO
Al mattino visita di San Francisco o come viene comunemente chiamata “la città della baia”. Nel corso dell’ escursione si visiteranno i siti di maggiore interesse quali Opera House, Civic Centre, Golden Gate e Fisherman's Wharf. Nel pomeriggio visita di Sausalito, un tempo villaggio di pescatori, poi cantiere navale durante la seconda guerra mondiale e successivamente ambita meta turistica. Oggi è una località così rinomata da essersi guadagnata il titolo di Portofino della California. Rientro in traghetto a San Francisco. Cena libera e pernottamento.

12° giorno – Venerdì 27 Marzo 2020: SAN FRANCISCO - MONACO DI BAVIERA
In mattinata visita di Alcatraz (escursione in via di definizione in quanto le prenotazioni per Marzo non sono ancora possibili), solitaria isola della Baia di San Francisco, a poco più di 2 Km dalla terraferma, oggi nota per l’omonimo carcere federale di massima sicurezza stanziato su di essa. Soprannominata anche The Rock – La Roccia – e The Bastion – La Fortezza- la prigione è ancora oggi, nell’immaginario collettivo, il luogo per eccellenza da cui è impossibile fuggire. A oltre cinquant'anni dalla chiusura del carcere, avvenuta il 21 Marzo 1963, è ancora vivo il mito che ruota intorno ad Alcatraz, nato per la durezza con cui venivano trattati i detenuti e per l’inaccessibilità dell’isola. Leggende a parte, durante i 29 anni di apertura, furono 36 i prigionieri che tentarono la fuga, di questi soltanto 5 riuscirono effettivamente nel loro intento. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e rilascio delle auto. Partenza con il volo per l’Europa. Cena e pernottamento a bordo.

13° giorno – Sabato 28 Marzo 2020: MONACO DI BAVIERA - MILANO MALPENSA
Scalo a Monaco di Baviera. Partenza per Milano Malpensa con arrivo previsto in serata. Trasferimento in autobus privato per rientro a Chieri. .

MONUME
golden gate

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 2790,00


TASSE AEROPORTUALI A PERSONA € 350,00

(COSTO DA RICONFERMARE ALL'EMISSIONE DEI BIGLIETTI AEREI)

QUOTA D’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA € 120,00 A PERSONA

(Include polizza medico-bagaglio e annullamento con massimale medico pari a € 5.000,00)

VISTO ESTA PER GLI USA € 20,00 PER PERSONA – durata 2 anni

(se effettuato in agenzia. Possibilità di procurarsi autonomamente il visto)

POLIZZA SANITARIA FACOLTATIVA €140,00 PER PERSONA (MASSIMALE ILLIMITATO)

ATTIVITÁ FACOLTATIVE:

• PACCHETTO 2 CENE (MEXICAN HAT E TORREY) € 95,00

• ESCURSIONI ANTELOPE CANYON E ALCATRAZ €120,00


ISCRIZIONI ENTRO IL 24 NOVEMBRE 2019 E COMUNQUE FINO AD ESAURIMENTO DISPONIBILITÁ

NUMERO DI PARTECIPANTI MINIMO 14 - MASSIMO 18

La quota comprende:
• Transfer da Chieri a Milano Malpensa a/r
• Voli di linea in classe economica
• Bagaglio in stiva
• Assistenza di accompagnatore d’agenzia per l’intera durata del viaggio
• 11 notti in hotel come da programma o similari (colazioni non sempre incluse)
• Visita di San Francisco
• Tessere ingresso ai parchi per ogni automobile (parchi nazionali, non parchi statali)
• Noleggio auto incluso drop-off in uno stato differente da quello del noleggio
La quota non comprende:
• Ingresso e visita di Antelope Canyon
• Escursione e visita di Alcatraz
• Carburante auto (da dividere a fine viaggio)
• Costi parcheggi auto (da dividere a fine viaggio)
• Tutti i pranzi e le cene
• Eventuali trasporti pubblici nelle varie città
• Extra personali e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L’INGRESSO NEL PAESE

Nuove condizioni per chi intende viaggiare verso gli Stati Uniti in esenzione da visto: A partire dal 21 gennaio 2016 viene limitata la possibilità di usufruire del programma Visa Waiver Program a chi, essendo doppio cittadino, ha la cittadinanza anche di uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Siria o Sudan, nonché per chi ha viaggiato nei citati paesi a partire dal 1° Marzo 2011 (sono previste eccezioni per alcune specifiche categorie di viaggiatori). Si raccomanda pertanto a chi intende recarsi in USA di controllare attentamente prima della partenza i siti web delle Sedi diplomatiche e consolari statunitensi per verificare la sussistenza della possibilità di essere ammessi in quel Paese senza visto.
Restrizione nei confronti di viaggiatori cha abbiano visitato anche Libia, Somalia e Yemen, benché non sia ancora stato riportato ufficialmente nel sito dedicato al Visa Waiver Program, vanno considerate effettive e si consiglia di richiedere il visto.

Penalità di annullamento
25% della quota di partecipazione sino a 65 giorni di calendario prima della partenza
50% della quota di partecipazione da 64 a 20 giorni di calendario prima della partenza
70% della quota di partecipazione da 19 a 8 giorni lavorativi prima della partenza (sabato esclusi)
100% della quota di partecipazione da 7 giorni a 1 giorno lavorativo prima della partenza (sabato esclusi)
100% per no show
Le soPra indicate penali non coprono l'eventuale aumento della quota dovuto alla diminuzione del numero dei partecipanti, nonchè il costo del supplemento singola per chi era in doppia con una persona che ha cancellato.
CAMBIO
Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato sul programma. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.
CAMBIO APPLICATO: lunedì 14 ottobre 2019
1 USA - Dollaro = 0. 9067 Euro
1 Euro (EUR) = 1. 1069 USA - Dollaro (USD)

Mance
Negli Stati Uniti le mance non sono comprese nei prezzi e da considerarsi obbligatorie.
Il seguente specchietto vi fornirà un criterio su cui basarsi.
Guida usd 4,00-6,00 al giorno p/p
Autista usd 3,00-04,00 al giorno p/p
Tassista 15-20% della tariffa
In camera
Negli Stati Uniti la tipologia delle camere è diversa da quella europea. Nell’organizzazione di un viaggio è fondamentale conoscere questa differenza, anche nell’ottica dell’economia del viaggio stesso. Le camere doppie possono essere a uno o due letti con due tipologie: “king size”, decisamente fornite di letti enormi, e “queen size”, più diffusi e della dimensione di una piazza e mezza. Le stesse camere doppie possono essere “family plan” ovvero, al prezzo della camera doppia, possono essere ammessi nella stessa camera e, gratuitamente, uno o due bambini oltre ai genitori. Le camere triple o quadruple non hanno 3 o 4 letti, ma sono sempre camere con due letti (solitamente due letti queen size).

CONTATTI E INFO