parallax background

Dal 23 al 29 Settembre 2019
I Chieresi in Europa

I Chieresi in Europa nel Medioevo e nel Rinascimento

Dal 23 al 29 Settembre 2019

BOZZA DI PROGRAMMA

1° GIORNO: LUNEDÌ 23 SETTEMBRE: CHIERI - LYON – DIJON: Ore 05,30 partenza da Chieri per la Francia. Colazione offerta a bordo. Soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Lyon in mattinata e incontro con la guida per la visita della Vieux Lyon con il Musée Gadagne e la Maison Thomassin in esterni. Lione, terza città più grande della Francia dopo Parigi e Marsiglia, è il capoluogo della regione Rodano-Alpi e permette un viaggio inedito nelle diverse epoche e culture, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio Universale dell'Umanità dall'Unesco, le sue viuzze e traboules, il suo lungofiume animato e le grandi piazze della Presqu'Île.
Tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento al Musée des Tissus e visita con descrizione da parte di alcuni partecipanti al viaggio. Il Museo del Tessile di Lione è storicamente legato alla nostra città, Chieri, per lo stesso tipo di produzione. Il museo racconta circa 4500 anni di attività tessile e conserva 3 milioni di campioni di tessuti per ripercorrere la storia della seta di Lione e il talento dei Canuts, i setaioli di Lione. A metà pomeriggio proseguimento del viaggio e arrivo a Dijon. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: MARTEDÌ 24 SETTEMBRE: DIJON – TROYES – REIMS
Sveglia e prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Dijon, capitale con un passato ducale a dimensione europea alla fine del Medioevo. Oggi possiede un patrimonio architettonico e culturale unico, meravigliosamente conservato, in uno dei territori tutelati più importanti in Francia. Dichiarata Città d’Arte e di Storia dal 2008, il capoluogo della Borgogna unisce patrimonio, cultura e piaceri della tavola. Con una posizione strategica tra il nord Europa e i paesi del sud, la capitale borgognona fu sede di una delle più brillanti corti d'Europa del XIV e XV secolo: quella dei duchi di Borgogna. Complesso eccezionale a testimonianza di un sontuoso passato, il patrimonio architettonico della città d'arte e storia di Digione è composto da superbi monumenti e da pittoresche e antiche case a graticcio. È stato anche arricchito nel Rinascimento, così come nei secoli XVII e XVIII, da eleganti palazzi: l'hotel d'Esterno, l'hotel Coeurderoy, l'hotel Legouz de Gerland, l'hotel Bouhier de Lantenay, l'hotel Bouhier de Lantenay....
Completamento delle visite con il Museo di Belle Arti, situato nel palazzo dei duchi e degli stati di Borgogna che ospita anche il municipio di Digione. Il museo ospita notevoli collezioni che vanno dall'antichità al Medioevo e dal Rinascimento fino ad arrivare al XXI secolo. Nell'antica e grande sala di parata si possono ammirare le sontuose tombe dei duchi Filippo il Temerario e Giovanni Senza Paura. Risalente al XV secolo, la torre di Filippo il Buono, che si affaccia sul palazzo di 46 metri, vi offrirà un magnifico panorama sulla città e sui suoi dintorni!
Ore 12.00 circa partenza per Troyes e pranzo libero lungo il percorso. Troyes è una città che conserva ancora oggi, le belle facciate delle case a graticcio. Tra gli edifici religiosi, la città possiede sette chiese monumentali tra le quali la Basilica e la Cattedrale di San Pietro e San Paolo, grandiosa costruzione gotica. Al termine della visita proseguimento in direzione nord. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento nei pressi di Reims.

3° GIORNO: MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE: REIMS - BRUXELLES - GENT
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Bruxelles con sosta tecnica in area di servizio. Visita libera al Museo del Cinquantenario, oggi Museo Reale di Arte e Storia, che presenta per mezzo delle sue collezioni l’evoluzione dell’umanità e delle grandi civiltà del passato. All'interno del percorso espositivo si trovano 350.000 pezzi provenienti da tutti i continenti e varie epoche dal X secolo ai giorni nostri.
Pranzo libero. Trasferimento in centro Bruxelles e visita facoltativa della Biblioteca Reale e del Museo Civico (Museo di Belle Arti Maison des Roi) per ammirare la sala dedicata alla scultura lignea fiamminga e al retablo ligneo di committenza Villa Solaro. Questo museo ospita una collezione rappresentativa dell'intera storia della pittura belga dal XIV secolo fino al XX.
Per chi non visita il Museo, possibilità di passeggiata con accompagnatore in centro. Il quartiere europeo di Bruxelles è ricco di piazze animate, negozi originali, eccezionali aree verdi, musei di fama mondiale. Le quattro piazze principali rappresentano quattro punti di partenza e di riferimento immediati nel quartiere europeo: Place Luxemburg con i suoi tavoli all’aperto e la sua architettura neoclassica, Place Jourdan internamente rimodernata nel 2017, Place Rond-point Schuman e Place Jean Rey.
Al termine della visita trasferimento a Gent. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE: BRUGES
Sveglia, prima colazione in hotel e partenza per Bruges, cittadina famosa per il beghinaggio e per i suoi canali. Superbe residenze patrizie, chiese imponenti e meravigliose opere d'arte sono le testimoni del glorioso passato di Bruges, un passato che rivive periodicamente in occasione delle feste e dei grandi cortei. Incontro con la guida e visita della città. Il luogo da cui far partire l’esplorazione della città è la piazza Market, sulla quale si staglia la figura altissima della torre campanaria chiamata Belfort. Un’altra piazza a pochi passi è il Burg, che possiede una serie di splendidi edifici che insieme sintetizzano una sorta di viaggio attraverso la storia dell’architettura europea. Tra i magnifici monumenti che ne attestano l’antico splendore troviamo la Cattedrale gotica del santissimo Salvatore, la Basilica del Sacro Sangue, il Palazzo del Municipio e les Halles. Durante la visita ammireremo l'Ospedale di San Giovanni, una delle più antiche istituzioni della salute in Europa; la Chiesa di Notre Dame con la scultura in marmo di Michelangelo della Madonna col bambino e il beghinaggio.
Pranzo in tipico birrificio locale. Tempo libero a disposizione per un'escursione facoltativa in barca tra i canali di Bruges. Al termine delle visite rientro in hotel a Gent. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: VENERDÌ 27 SETTEMBRE: GENT - COLONIA
Dopo la prima colazione incontro con la guida per la visita interna di San Bavone ed eventuale museo dove stanno completando il restauro dell'opera dell’Agnello Mistico. Gent è situata nella parte nord-occidentale del Belgio, anticamente considerata una delle città più importanti d’Europa insieme a Parigi; conserva la Sint-Baafskathedraal, una meravigliosa Cattedrale realizzata in diversi stili, nota per ospitare il famoso dipinto in 10 panelli su legno di quercia dell'Adorazione dell'Agnello Mistico dei fratelli Van Eyck, all’interno della cappella della famiglia Villa.
Al termine, partenza per Colonia. Pranzo libero lungo il percorso. All’arrivo incontro con la guida e visita al Wallraf-Richartz-Museum che ospita una delle pinacoteche più importanti della Germania. Proseguimento per ammirare in esterno alla Cattedrale di Colonia che conserva le reliquie Tre Re Magi. Visita libera interna. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° GIORNO: SABATO 28 SETTEMBRE: COLONIA - OSTHEIM
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per la regione della Renania e alle ore 11.00 imbarco per la crociera che ci farà scoprire il Reno romantico con la navigazione da Boppard a Bingen, attraversando il tratto della famosa Rocca di Lorelei. Pranzo a bordo del battello. All'arrivo, proseguimento del viaggio in direzione sud. Arrivo in Alsazia cena e pernottamento in tipico paesino alsaziano.

7° GIORNO: DOMENICA 29 SETTEMBRE: COLMAR/EGUISHEIM - MULHOUSE - RIGGISBERG - CHIERI
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Mulhouse e visita del famoso museo della stampa sul tessuto: con oltre 6 milioni di motivi conservati. Il Museo della Stampa su stoffa di Mulhouse è oggi il più importante centro d'immagini tessili al mondo. I professionisti della moda, ma anche gli appassionati di decorazione, possono trovare qui circa 50.000 documenti tessili. Tessuti a metraggio, biancheria da corredo, foulard e scialli consentono di rivivere la storia della decorazione sul tessuto dal 1833 ai giorni nostri, ma la storia della stampa sul tessuto consente di avvicinarsi ad argomenti molto più ampi rispetto alla semplice decorazione delle stoffe. Il museo tratta infatti anche temi come l'industria, la moda e la tecnologia. Senza dimenticare i ricchi trascorsi industriali di Mulhouse e le personalità che ne hanno fatto la storia.
Al termine della visita proseguimento del viaggio per Riggisberg e visita alla Fondazione Abbegg, che raccoglie e studia i tessuti storici dalle origini fino al 1800. Pranzo libero lungo il percorso.
Proseguimento del viaggio di rientro con arrivo previsto a Chieri in serata.

bruges1

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1090,00 PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA

per prenotazioni entro il 15/06/2019 con acconto di € 350,00 a persona


QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1190,00 PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA

per prenotazioni dal 16/06/2019 con acconto di € 350,00 a persona


SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 250,00


QUOTA DI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA € 40,00*


PACCHETTO INGRESSI € 100,00 A PERSONA (DA CONFERMARE ALL'ATTO DELL'ISCRIZIONE)

Comprende: Musée MTMAD a Lione, Museo delle Belle Arti di Digione, Museo del Cinquantenario di Bruxelles, Beffroi – Ospedale S. Giovanni – Chiesa di Notre Dame a Bruges, Agnello Mistico a Gent, Wallraf-Richartz-Museum a Colonia, Museo dei Tessuti a Mulhouse, Fondazione Abegg a Riggisberg

LA QUOTA COMPRENDE :
• Viaggio in autobus GT
• Le spese di autostrade, tasse percorrenza, parcheggi, check-in
• La colazione a bordo dell'autobus la mattina di partenza
• Sistemazione in hotel 2 - 3 – 4 * con trattamento di mezza pensione
• Il pranzo del 4° giorno a Bruges in birreria tipica
• Il pranzo del 6° giorno sul battello durante la navigazione sul Reno
• Il battello da Boppard a Bingen
• Le visite guidate di Vieux Lyon, Dijon, Bruges, Gent e Colonia
• Le visite con nostri esperti di: Museo MTMAD Lione, Museo del Cinquantenario + Biblioteca Reale + Museo Civico di Bruxelles, Museo Impressione Tissuts Mulhouse, Fondazione Abegg Riggisberg
• Assistenza di un accompagnatore d’agenzia
• Assicurazione medico/bagaglio
LA QUOTA NON COMPRENDE :
• Gi ingressi ai monumenti non indicati nel pacchetto ingressi
• Gli ingressi facoltativi (Biblioteca Reale di Bruxelles € 5,00 - Museo Civico di Bruxelles € 6,00 - Escursione in Battello a Bruges € 9,00)
• I pranzi (tranne quelli del 4° e 6° giorno)
• Eventuali tasse di soggiorno da pagare in loco
• Le bevande ai pasti
• *La quota di iscrizione obbligatoria che comprende l’assicurazione medico-bagaglio-annullamento
• Gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti

CONTATTI E INFO