parallax background

Domenica 11 Aprile 2021
I Borghi di Soncino e Pandino


I BORGHI DI SONCINO E PANDINO

Per molto tempo Max è stato soprannominato “Pandino” da Livio, e adesso che abbiamo scoperto che esiste un paese omonimo e di interesse storico non potevamo certo perdere l’occasione di andare a scoprirlo!

Domenica 11 Aprile 2021

BOZZA DI PROGRAMMA


Ritrovo dei partecipanti a Chieri in Piazza Europa, sistemazione su autobus GT riservato e partenza per la Lombardia in provincia di Cremona. Colazione servita a bordo e sosta tecnica lungo il percorso. Arrivo a Soncino, incontro con la guida e inizio della visita della piccola cittadina medievale inserita fra i Borghi più Belli d'Italia, dove regna la bellezza dei dettagli e una splendida atmosfera antica. Disseminate per il borgo si trovano diverse sorprendenti chiese tra le quali spicca Santa Maria delle Grazie, gioiello del Rinascimento lombardo, interamente affrescata con dipinti di Giulio Campi. Passeggiando lungo le mura medievali poi si raggiunge la Rocca Sforzesca, edificio risalente al ‘400 che rappresenta uno dei fortini meglio conservati della Lombardia ed unico esempio di fortilizio militare interamente costruito dagli Sforza. Di grande interesse è anche il Museo Stampatori, dove sono esposti gli strumenti e le attrezzature impiegate durante il procedimento della stampa a caratteri mobili, tra i quali esemplari storici di macchine da stampa.
Dopo la visita trasferimento al ristorante per il pranzo.
Nel pomeriggio trasferimento e visita di Pandino, borgo a lungo conteso dalle dominazioni straniere che compare per la prima volta in un documento del 1144. La sua storia cambia radicalmente quando alla metà del trecento Bernabò Visconti vi fa costruire il Castello Visconteo che gli servirà come residenza, per sé e per i cortigiani, durante le battute di caccia. La presenza dell'edificio alimenta lo sviluppo del paese, che inizia ad ingrandirsi e a popolarsi dando il via alla costruzione di nuovi edifici e strutture come la cinta muraria. Grazie alla ricchezza del suo impianto originario e alla sua integrità, la rocca è sempre stata considerata uno degli esempi più importanti dell'architettura fortificata viscontea trecentesca. A partire dagli anni ’50 il castello diventa sede del comune di Pandino.
Al termine delle visite, incontro con il bus e partenza per il rientro a Chieri.
soncino

QUOTE DI PARTECIPAZIONE A PERSONA:
• QUOTA PROMO NATALE € 88,00 (per iscrizioni con relativo acconto entro il 23/12/2020)
• QUOTA BASE € 94,00 (per iscrizioni con relativo acconto dal 24/12/2020)


Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti


LA QUOTA COMPRENDE :
- Viaggio in autobus GT riservato
- Costi di autostrade e parcheggi
- Colazione servita a bordo
- Le visite guidate di Soncino e Pandino
- I seguenti ingressi: Rocca Sforzesca (Soncino), Casa Stampatori (Soncino), Castello di Pandino
- Pranzo in ristorante
- Assistenza di un accompagnatore d’agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Eventuali altri costi d’ingresso non previsti al momento della stesura del programma
- Spese di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
NB:
1. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid.
Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.

2. L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma.
LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dal capogruppo o dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati.

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti.
NB: le disposizioni possono subire variazioni in accordo con le normative emanate successivamente alla stesura del programma

CONTATTI E INFO