parallax background

Domenica 11 Ottobre 2020
Iseo e Montisola: meraviglie del Lago Sebino

ISEO E MONTISOLA: MERAVIGLIE DEL LAGO SEBINO

Domenica 11 Ottobre 2020

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per il Lago d’Iseo con colazione servita a bordo e sosta tecnica lungo il tragitto. Arrivo ad Iseo per la visita del delizioso comune che si sviluppa sulla sponda sud-orientale dell'omonimo lago. Il suo primo simbolo è sicuramente il lago, un luogo splendido che ogni anno ospita migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo. Iseo è una cittadina da godere tanto nel suo centro storico quanto nelle sue zone meno strutturate, al punto che il comune stesso mette a disposizione diverse opzioni per chiunque voglia rilassarsi sulle sponde del lago in totale tranquillità. Il cuore di questa cittadina è Piazza Garibaldi, da sempre piazza commerciale e dove un tempo si trovavano i magazzini del porto e dove ancora oggi viene allestito il mercato. In centro troneggia la Statua di Garibaldi, la prima in assoluto che venne dedicata al generale (risale al 1883). Qui vicino si trova la piccola Chiesa Santa Maria del Mercato, chiesa medievale voluta dagli Oldofredi per mostrare il loro potere di signori di questa zona (sec. XIV) dove sono venuti alla luce diversi graziosi affreschi. Si prosegue attraverso i vicoli per ammirare la Piazza del Sagrato dove si colloca la Pieve di Sant'Andrea, la chiesa principale di Iseo e del territorio limitrofo, con la sua bella facciata.
Tempo a disposizione per il pranzo libero o facoltativo in ristorante.
Successivamente trasferimento a Sulzano da dove si partirà con battello di linea per raggiungere Monteisola, l’isola lacustre più grande d’Italia, in particolare il comune di Peschiera Maraglio, uno dei borghi più belli d’Italia. In questo pittoresco borgo è possibile ancora oggi assaporare le tradizioni legate al passato, in particolare la storia dei pescatori con la produzione delle reti da pesca e la costruzione della barca del pescatore chiamata il “naet”. Le tracce di storia e di leggende si respirano attraverso gli stretti vicoli, le case, gli archi e le scale che conducono al lago, alternate da ville signorili di nobili famiglie come il Castello Oldofredi.
Al termine delle visite, partenza in battello per Sulzano, ritrovo con il bus e rientro a Chieri.
montisola-panoramica-800x445
eventi-a-bergamo-e-provincia-542247.660x368

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 73,00

PRANZO IN RISTORANTE FACOLTATIVO € 27,00

(da prenotare all'atto dell'iscrizione)

Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti


LA QUOTA COMPRENDE :
- Viaggio in autobus GT riservato
- Colazione servita a bordo
- Visita guidata come da programma
- Battello di linea Sulzano – Peschiera Maraglio e ritorno
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Il pranzo in ristorante da prenotare all’atto dell’iscrizione € 27,00
- Eventuali ingressi
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dal capogruppo o dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati.

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti.
NB: le disposizioni possono subire variazioni in accordo con le normative emanate successivamente alla stesura del programma
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

CONTATTI E INFO