parallax background

Domenica 20 Ottobre 2019
Festeggiando Luciano tra la città di Revello e il borgo di Balma Boves

Festeggiando Luciano

tra la città di Revello e il borgo di Balma Boves

Domenica 20 Ottobre 2019

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri in Piazza Europa, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per Revello, situato nella provincia di Cuneo, e abbarbicato in parte sulla collina ai piedi del Monte Bracco, immerso nella cornice del Monviso. Incontro con la guida per la visita del centro storico con particolare attenzione alla Cappella Marchionale situata all’interno del palazzo Civico, con pareti adornate da numerose pitture, forse attribuibili al maestro di corte dei Marchesi di Saluzzo, Hans Clemer. La parete opposta all'abside è affrescata da un grande dipinto dell'Ultima Cena, il cui autore sembra si sia ispirato alla celebre opera di Leonardo da Vinci. Importante è anche la Chiesa della Collegiata dell’Assunta realizzata verso la fine del XV secolo in stile tardo-gotico, dalle forme misurate ed eleganti, mentre alcuni particolari già richiamano quello rinascimentale. Il portale è stato realizzato nel 1534 in marmo proveniente dalle cave di Calcinere del territorio di Paesana. La porta, in legno di vite, fu realizzata probabilmente su progetto del Sanmicheli. All’interno il Pulpito in noce, realizzato dagli artigiani dell'Abazia di Staffarda intorno alla metà del XVII secolo.
Trasferimento per il pranzo in ristorante dove festeggeremo il compleanno di Luciano con un ricco menù in uno dei ristoranti più prestigiosi della zona:
ANTIPASTO:
Vitello tonnato
Cipolla ripiena con amaretti, salsiccia e fonduta di Aosta DOP
Baccalà, bagna càuda, verdure cotte e crude
PRIMO:
Tajarin al ragù di salsiccia
Plin ai tre arrosti nel suo ristretto
SECONDO:
Spalla di maiale al forno con patatine e carote
TORTA DI COMPLEANNO
Nel pomeriggio, proseguimento per il Borgo Museo di Balma Boves, caratteristico borgo costruito sotto un’enorme sporgenza rocciosa il cui peculiare aspetto, con le sue case in pietra dai tetti piatti, ricorda quello dei pueblo indiani del Nord America. Il sito, oggi ristrutturato e trasformato in ecomuseo, ci svela il segreto degli antichi abitanti di questo villaggio: lo stretto contatto con la natura, l’autosufficienza, la cura e il saggio sfruttamento delle risorse naturali come l’acqua, la pietra, i frutti della terra. Ancora oggi, infatti, gli attrezzi, le abitazioni, le stalle, i fienili, gli essiccatoi per le castagne, le fontane e l’antico forno ci raccontano di un tempo in cui questi luoghi furono testimoni della cosiddetta “civiltà del castagno”. Qui sul Mombracco il legame fra montagna e uomo è testimoniato anche dalla presenza di numerosi siti di incisioni rupestri, uno dei quali si trova proprio nei pressi di Balma Boves. Si tratta di Rocca la Casna, piatta sporgenza rocciosa in posizione panoramica, sulla quale troviamo incise coppelle e figure antropomorfe. Al termine delle visite, ritrovo con il bus per il rientro a Chieri.
1 _ Revello - Collegiata di Santa Maria Assunta - facciata
balma-boves-sanfront-633x400

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 56,00

Il viaggio verrà confermato con minimo di 35 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE :
- Autobus GT riservato
- Visita guidata di Revello
- Biglietto d’ingresso alla Cappella Marchionale di Revello
- Biglietto d’ingresso al Borgo Museo Balma Boves
- Pranzo in ristorante (acqua, caffè e digestivo inclusi)
- Acqua, vino, caffè, digestivo e torta sono offerti da Luciano
- Assistenza di un accompagnatore d’agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Eventuali altri costi non previsti al momento della stesura del programma
- Spese di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

CONTATTI E INFO