parallax background

Sabato 25 Maggio 2019
Portovenere e l’escursione in battello

Portovenere e l'escursione in battello alle isole Palmaria, Tino e Tinetto

Sabato 25 Maggio 2019

Alla scoperta di luoghi affascinanti e suggestivi circondati dalle limpide acque del Golfo dei Poeti…

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per il Golfo della Spezia, in Liguria. Colazione servita a bordo e sosta lungo il tragitto. Arrivo a Portovenere, considerata la porta occidentale delle Cinque Terre, nel cuore della Riviera di Levante e visita guidata del borgo. Portovenere deve il suo nome ad un tempio anticamente dedicato in epoca romana a Venere Ericina, eretto dove oggi si staglia la chiesa di San Pietro. Fu possedimento dei signori di Vezzano e di Genova dal 1113, a cui si devono il castello e la struttura del borgo con le alte case torri. Il castello si trova nella parte più alta del borgo, sopra la Chiesa di San Lorenzo. Venne costruito dai Genovesi nel 1161 e rinforzato nel XVI secolo con l'aggiunta della spianata del corpo alto. Le mura difensive comprendono tre bastioni sul mare e una semicircolare a monte. All’entrata del paese si alza la torre capitolare che introduce nel Carugio, la via principale che porta alla Chiesa di San Lorenzo risalente all’XI secolo con facciata in stile romanico originale, opera dei Magistri Antelami tra il 1116 ed il 1130. Venne rimaneggiata in diversi momenti fino al XVI secolo, con l’aggiunta delle colonne in marmo bianco di Carrara, della cupola ottagonale e la ricostruzione del campanile. Il promontorio di San Pietro invece ospita la scenografica Chiesa omonima costruita su un antico tempio preesistente in stile gotico-genovese ed è caratterizzata dal campanile bicromo a bifore.
Tempo a disposizione per il pranzo libero o facoltativo in ristorante (da prenotare all’atto dell’iscrizione).
Nel pomeriggio escursione in battello per effettuare il giro delle tre isole situate di fronte a Portovenere: Palmaria, Tino, Tinetto. Lungo l’itinerario si ammireranno paesaggi e panorami suggestivi del Golfo dei Poeti e della Costa delle Cinque Terre, ma anche le peculiarità di questi luoghi unici: le tipiche coltivazioni di "muscoli" (cozze), le fortificazioni storiche legate all'arsenale e le antiche cave di marmo nero detto Portoro, il famoso faro dell'isola del Tino e le antichissime celle monastiche sullo scoglio del Tinetto, le spettacolari grotte naturali dell'Isola Palmaria, le "bocche di San Pietro", la grotta di Byron e le falesie del monte Muzzerone. Ritorno a Portovenere e ritrovo con il bus per il rientro, con arrivo a Chieri previsto in serata.
PORTOVENERE
isola-2

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 69,00

PRANZO FACOLTATIVO IN RISTORANTE € 28,00

Il viaggio sarà confermato con minimo 35 partecipanti

LA QUOTA COMPRENDE :
o Viaggio in autobus GT riservato
o Costi di check-in, autostrade e parcheggi
o Colazione a bordo del bus
o Visita guidata di Portovenere
o Giro in battello delle tre isole: Palmaria, Tino e Tinetto
o Assistenza di un accompagnatore di agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
o Eventuale navetta dal parcheggio dei bus al centro di Portovenere: € 1.00 andata e ritorno (l’accesso al bus nel centro è infatti consentito solo in alcuni giorni, al momento non stabiliti)
o Tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”
o Il pranzo facoltativo (da prenotare all’atto dell’iscrizione)
o Eventuali ingressi non previsti al momento della stesura del programma
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

CONTATTI E INFO