parallax background

Domenica 31 Marzo 2019
Alassio e i Giardini di Villa della Pergola

Alassio e i Giardini di Villa della Pergola

Domenica 31 Marzo 2019

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, in Piazza Europa. Sistemazione su autobus GT riservato e partenza per Alassio. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Arrivo ad Alassio, sistemazione sui taxi riservati e trasferimento alla Villa della Pergola per la visita dei suoi splendidi giardini di 22.000 metri quadrati, che armonizzano la vegetazione mediterranea con svariate tipologie di piante rare e suggestiva flora esotica; e che vantano una storia unica, strettamente legata a quella della comunità inglese che aveva eletto, tra il 1800 e il 1900, quest'angolo della Riviera tra le sue mete preferite di villeggiatura invernale. Il parco della Villa fu realizzato dal generale scozzese William Montagu Scott Mc Murdo nel 1875 e passato poi, ai primi del '900, al cugino di Virginia Woolf; ricevette un grande impulso dal 1922, quando passò a Daniel Hanbury, proprietario dei celebri Giardini Hanbury di Ventimiglia. Dopo un periodo di abbandono e degrado, il parco è stato salvato da una speculazione edilizia, sottoposto ad un attento restauro e nel 2013 si è guadagnato il titolo di vincitore del Gran Premio Giardini per il più alto livello di manutenzione, buon governo e cura di un grande giardino italiano.
Rientro in taxi in centro ad Alassio, pranzo facoltativo a base di pesce in ristorante.
Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per una passeggiata nella cittadina di Alassio, meglio nota come "città del Muretto". Una terra stretta tra l'azzurro del mare e il verde delle colline, nonché uno dei più famosi centri di villeggiatura dell’intera riviera. Conosciuta fin dall'epoca romana per il transito lungo la via Julia Augusta, fu meta prediletta dai saraceni per le loro scorrerie. Oggi, risulta essere invece una cittadina a misura d'uomo con case in stile mediterraneo e un’inesauribile offerta turistica. Mike Bongiorno e Fabrizio de André sono solamente due delle decine di nomi che hanno lasciato il loro segno sul Muretto di Via Dante. Un muretto decorato e colorato dalle tante piastrelle che i grandi personaggi dell'arte, dello spettacolo e dello sport hanno voluto regalare alla città facendone, dal 1951, una cittadina da “vip”. Ma non solo, sul Muretto della “città del sole” c'è anche spazio per i sentimenti: amori persi ed amori ritrovati, pene d'amore e storie a lieto fine.
Al termine delle visite, sistemazione in autobus e partenza per il rientro a Chieri.
Torrione-Coscia-Alassio

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 55,00

QUOTA PER POSSESSORI TESSERA FAI € 53,00

PRANZO IN RISTORANTE FACOLTATIVO € 30,00

Il viaggio sarà confermato con minimo 35 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE :
- Autobus GT riservato
- Costi di autostrade
- Colazione servita a bordo del bus
- Servizio taxi da Alassio alla Villa della Pergola A/R
- Ingresso alla Villa della Pergola
- Visita guidata dei giardini della Villa
- Assistenza di un accompagnatore d’agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Eventuali costi di parcheggi o check-in, attualmente non previsti
- Il pranzo in ristorante facoltativo a base di pesce da prenotare all'atto dell’iscrizione (primo, secondo con contorno, dessert e bevande)
- Eventuali ingressi non previsti al momento della stesura del programma
- Spese di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

CONTATTI E INFO