parallax background

Sabato 16 Giugno 2018
Val Dossola:
le cascate del Toce e gli Orridi di Uriezzo

Val Dossola:
le cascate del Toce e gli Orridi di Uriezzo

Sabato 16 Giugno 2018

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, in Piazza Europa, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per la Val D’Ossola. Colazione servita a bordo e sosta tecnica lungo il percorso.
Arrivo in Alta Val Formazza, incontro con la guida e visita guidata alla frazione Walser di Riale. I Walser erano una popolazione di origine tedesca, che nel Medioevo colonizzò alcune terre alpine al confine tra Italia e Svizzera.
Passeggiata per raggiungere il Lago di Morasco, nato a seguito dello sbarramento del fiume Toce avvenuto negli anni ’30 del ‘900. La diga venne costruita da Edison per la produzione di energia elettrica nella sottostante centrale di Ponte.
Proseguimento della passeggiata in discesa in direzione delle Cascate del Toce, le più alte d’Europa con un salto di 143m e alimentate dal fiume Toce. La Cascata fu visitata ed amata da numerosi visitatori illustri come Richard Wagner, Gabriele D'Annunzio, la Regina Margherita, il Re Vittorio Emanuele III e Giosuè Carducci che hanno lasciato entusiastiche descrizioni di quella che veniva già definita la più bella cascata delle Alpi.
Pranzo libero o facoltativo in ristorante.
Nel pomeriggio trasferimento nella frazione di Uriezzo, dove andremo alla scoperta del parco glaciale degli Orridi, un complesso di gole in Valle Antigorio realizzatosi grazie all'azione dei torrenti che un tempo scorrevano a valle del Ghiacciaio del Toce. Qui, infatti scorrevano numerosi torrenti che con il tempo hanno eroso la roccia generando strette vallate e gole ad andamento meandriforme. Con il ritiro dei ghiacciai, anche i torrenti si sono ritirati e hanno lasciato quelli che sono oggi questi canyon. Attualmente infatti qui i corsi d'acqua non scorrono più ed è dunque possibile visitarli agevolmente a piedi. Proseguimento per Verampio, con le sue Marmitte dei Giganti, forme di erosione circolari dovute all´azione di correnti torrentizie vorticose, un vero e proprio spettacolo della natura! Al termine delle visite, sistemazione in autobus e rientro a Chieri in serata.
17707758982_ec3d05309f_b
Premia_-_Marmitte_dei_giganti_-_panoramio

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 61,00

PRANZO FACOLTATIVO IN RISTORANTE € 25,00 A PERSONA

Il viaggio verrà confermato per un minimo di 30 partecipanti.
La quota comprende:
- Viaggio in autobus GT riservato
- Colazione a bordo del bus
- Costi di pedaggio e autostrade
- Assistenza di una guida esperta per l’intera giornata
- Le visite come da programma
- Assistenza di accompagnatore di agenzia
La quota non comprende:
- Il pranzo in ristorante facoltativo da prenotare all’atto dell’iscrizione: € 25,00 a persona
- Spese di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”
NB: durante l’arco della giornata sono previste passeggiate di cui una con un dislivello di circa 100m su sentieri o percorsi obbligati.
Non ci sono tuttavia particolari difficoltà.
NBB: l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma

CONTATTI E INFO