parallax background

Sabato 16 Marzo 2019
Il Trenino Rosso del Bernina

Il Trenino Rosso del Bernina


Da Tirano a Saint Moritz


Sabato 16 Marzo 2019

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri in Piazza Europa al mattino presto, sistemazione in autobus GT e partenza per Tirano. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Tirano, uno dei centri economici e culturali più importanti della Valtellina ed imbarco sul Trenino Rosso del Bernina nei posti riservati. Partenza per il viaggio che in 2 ore circa ci condurrà fino a St. Moritz.
La Ferrovia Retica è una delle più famose linee ferroviarie a scartamento ridotto europee. Non è soltanto "un mezzo di trasporto" che comodamente porta i viaggiatori da un punto ad un altro ma, soprattutto, è diventato negli anni un modo di vivere la natura comodamente seduti nelle confortevoli carrozze e vedere scorrere, come in un film, i panorami della vallate alpine, le cascate e i torrenti che con il loro rumoreggiare fanno a gara con il cinguettio di innumerevoli tipi di uccelli, dalle simpatiche cinciallegre alle maestose aquile. Il Trenino Rosso del Bernina si inerpica su montagne innevate, quasi sfidando la gravità, grazie al lavoro che l'uomo è riuscito a fare integrando grandi opere di ingegneria con l'ambiente circostante. Ecco allora il primo "salto": il viadotto elicoidale di Brusio (Svizzera) che incontriamo pochi minuti dopo la partenza da Tirano (Italia). È una costruzione che permette al Trenino Rosso (come simpaticamente viene chiamato il Treno del Bernina) di superare agilmente un forte dislivello. Ma è solo l'inizio del viaggio... La tratta che da Tirano arriva a St. Moritz, nota località dei Grigioni, è un susseguirsi di paesaggi che vanno dai 429 metri s.l.m. della città aduana (con un passaggio in pieno centro accanto alla Basilica della Madonna di Tirano) ai 2253 metri della stazione "Ospizio Bernina", sull'omonimo passo, che divide la Val Poschiavo dall'Engadina.
La linea del Bernina è dal 2008 Patrimonio Mondiale UNESCO e va ad allungare l'importante lista di gioielli che la Svizzera nel suo insieme mette a disposizione del viaggiatore.
Arrivo a St. Moritz e tempo a disposizione per il pranzo libero e per passeggiare in una delle più ambite mete turistiche d’Europa. Sorta sulle rive del più esteso e meno popolato tra i laghi svizzeri, ha conservato una natura incontaminata che, anche grazie alla quantità delle infrastrutture, la rende un vero e proprio paradiso per gli amanti della montagna e degli sport invernali.
Alle 15.50 circa imbarco sul Trenino Rosso per il rientro a Tirano, previsto alle 18.30.
Incontro con il bus e rientro in tarda serata a Chieri, con sosta per la cena libera in area di servizio.
BERNINA

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 105,00

Riduzione bambini da 0 a 6 anni non compiuti: € 45,00

Riduzione ragazzi dai 6 ai 16 anni non compiuti: € 22,00

Il viaggio verrà confermato con minimo di 35 partecipanti.

LA QUOTA COMPRENDE :
- Viaggio in autobus da Chieri a Tirano a/r
- Colazione servita a bordo del bus
- Il trenino Rosso del Bernina con posti prenotati in 2°classe da Tirano a Saint Moritz a/r
- Assistenza di accompagnatore di agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Il pranzo e la cena
- Quanto non specificato ne la quota comprende
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

CONTATTI E INFO