parallax background

Sabato 18 Gennaio 2020
La Pinacoteca di Brera, il Museo Bagatti Valsecchi e il Quadrilatero della Moda di Milano

LA PINACOTECA DI BRERA, IL MUSEO BAGATTI VALSECCHI E IL QUADRILATERO DELLA MODA DI MILANO

Sabato 18 Gennaio 2020

BOZZA DI PROGRAMMA
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione su autobus GT riservato e partenza per Milano. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Milano e visita guidata della Pinacoteca di Brera. Si tratta del primo museo di Milano e una delle gallerie più importanti del mondo in quanto ospita alcuni dei più prestigiosi dipinti antichi e moderni, nonché importanti sculture di artisti italiani del ventesimo secolo. Tra le opere esposte è possibile apprezzare capolavori di Gentile da Fabriano, Mantegna, Bellini, Tintoretto, Bramantino, Piero della Francesca, Raffaello Sanzio, Caravaggio, Tiepolo e Tintoretto. Il museo è stato ufficialmente istituito nel 1809 sebbene la prima serie eterogenea di opere già esisteva dal 1776. Questa prima serie di opere è stata estesa con scopi educativi e didattici insieme all'Accademia di Belle Arti per commissione di Maria Teresa d'Austria che voleva creare una collezione di opere esemplari per la formazione degli studenti. In seguito, per volontà di Napoleone, quando Milano divenne capitale del Regno d'Italia la collezione è diventata un museo con l'intenzione di esporre i dipinti più importanti di tutti i territori conquistati dall'esercito francese. Dal inizio del XIX secolo, dopo la soppressione di molti ordini religiosi, si sono uniti a questa collezione i dipinti tratti da chiese e monasteri della Lombardia così come le opere sottratte dai vari dipartimenti del Regno d'Italia.
Al termine della visita tempo a disposizione per il pranzo libero.
Nel pomeriggio, visita del Museo Bagatti Valsecchi, frutto di una straordinaria vicenda collezionista di fine Ottocento che ha come protagonisti i fratelli Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi. A partire dagli anni ottanta del XIX secolo, i due fratelli si dedicarono alla ristrutturazione della dimora di famiglia situata nel cuore di Milano. Parallelamente iniziarono a collezionare dipinti e manufatti d’arte applicata quattro-cinquecenteschi con l’intento di allestirli nella loro casa così da creare una dimora ispirata alle abitazioni del Cinquecento lombardo.
Al termine della visita, passeggiata nel Quadrilatero della Moda, quartiere dove si concentra il maggior numero di negozi d’abbigliamento della città e cuore pulsante degli eventi durante la Settimana della Moda. Il suo nome è dovuto al fatto che la zona è delimitata da quattro strade: Via Monte Napoleone, Via Alessandro Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia.
Al termine, incontro con il bus e partenza per il rientro a Chieri.
pinacoteca-di-brera-mantegna
biblioteca-radice-1080x675

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA € 74,00

RIDUZIONE € -3.00 A PERSONA PER: OVER 65, POSSESSORI TESSERA FAI, UNIVERSITARI, UNDER 18, POSSESSORI TESSERA IKEA FAMILY, ABBONATI TRENORD

Il viaggio sarà confermato con minimo 35 partecipanti
ISCRIZIONI ENTRO IL 31/12/2019
La quota comprende:
- Viaggio in autobus GT riservato
- Colazione servita a bordo
- Costi di check-in, autostrade e parcheggi
- Biglietto di ingresso alla Pinacoteca di Brera
- Biglietto di ingresso alla casa museo Bagatti Valsecchi
- Visita guidata della Pinacoteca di Brera
- Visita guidata del Museo Bagatti Valsecchi e del Quadrilatero della moda
- Assistenza di un accompagnatore d’agenzia
La quota non comprende:
- Il pranzo
- Eventuali altri ingressI
- Tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”

CONTATTI E INFO