parallax background

Sabato 24 Aprile 2021
L’Antica Ferrovia Genova-Casella


L’ANTICA FERROVIA GENOVA-CASELLA

Con visita del borgo di Casella, il concerto di fisarmonica, pranzo-sagra a base di prodotti tipici e il viaggio in carrozza storica da Casella a Manin

Sabato 24 Aprile 2021

BOZZA DI PROGRAMMA


Ritrovo dei partecipanti a Chieri intorno alle ore 8.00, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per Casella. All’arrivo passeggiata alla scoperta di Casella, un piccolo comune in provincia di Genova che detiene il marchio di qualità per l'entroterra (Bandiera Arancione), assegnato a quei piccoli borghi capaci di regalare un’offerta turistica d’eccellenza. Grazie al Priore della confraternita di Sant’Antonio Abate, originario proprio di questo piccolo paese, avremo la possibilità di assaporare la bellezza di questo borgo, conoscendone anche la storia e le origini. Prima del pranzo assisteremo ad un concerto di fisarmonica del maestro Emilio Cervetto, anch’egli originario della piccola cittadina.
Pranzo conviviale nelle sale parrocchiali, per assaggiare i prodotti tipici del territorio in modo allegro e informale.
Nel pomeriggio, sistemazione sulla carrozza storica del trenino che ci condurrà fino a Manin. L’antica ferrovia Casella - Genova, ospitata in questo borgo dal 1929, nasce dall’idea di creare un collegamento fra Genova e il suo entroterra e, oggi, attira l’interesse degli appassionati del mondo ferroviario, degli amanti della storia e dei turisti desiderosi di cogliere le opportunità di esplorazione dell’entroterra.
La ferrovia ripercorre un tratto dell’antica Via del Sale (via di comunicazione tra Genova, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna) che, in passato, permetteva alle regioni del Nord Italia di ottenere il sale, tanto importante per la conservazione dei cibi e la concia delle pelli. Questa tratta offre la possibilità di vivere un’esperienza suggestiva ed emozionante, magica e significante, che regalerà l’emozione di viaggiare nel tempo ed attraverso la storia su una carrozza storica originale del 1929. Giunti al capolinea di Genova-Manin, partenza per il rientro con arrivo a Chieri previsto nel tardo pomeriggio.
Ferrovia Genova Casella 2 ©PGassani
Liguria-genova-casella

QUOTE DI PARTECIPAZIONE A PERSONA:
• QUOTA PROMO NATALE € 75,00 (per iscrizioni con relativo acconto entro il 23/12/2020)
• QUOTA BASE € 81,00 (per iscrizioni con relativo acconto dal 24/12/2020)


Il viaggio sarà confermato con minimo 30 e massimo 40 partecipanti


LA QUOTA COMPRENDE :
o Viaggio in autobus GT riservato
o Costi di check-in autostrade e parcheggi
o Visita del borgo di Casella
o Concerto di fisarmonica dedicato al gruppo
o Pranzo-sagra a menu fisso (caffè escluso)
o Viaggio in carrozza storica, sull’antica ferrovia Casella-Genova Manin
o Guida durante il tragitto in treno
o Assistenza di un accompagnatore di agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
o Tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”
NB:
1. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid.
Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.

2. L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma.
LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dal capogruppo o dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati.

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti.
NB: le disposizioni possono subire variazioni in accordo con le normative emanate successivamente alla stesura del programma

CONTATTI E INFO