parallax background

Sabato 27 Febbraio 2021
Trekking nella Riviera di Ponente: la “Passeggiata Dantesca” tra Varigotti e Noli


TREKKING NELLA RIVIERA DI PONENTE:
LA "PASSEGGIATA DANTESCA" TRA VARIGOTTI E NOLI

Sabato 27 Febbraio 2021

BOZZA DI PROGRAMMA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per la Liguria. Sosta tecnica lungo il percorso e colazione servita a bordo. Arrivo a Varigotti, incontro con la guida e visita della piccola frazione di Finale Ligure che, nonostante i suoi appena 500 residenti, d'estate si trasforma in una ricercata località turistica grazie alle sue baie sabbiose. Varicottis, toponimo di derivazione preromana, ebbe importanza strategica a partire dal periodo tardo-imperiale e bizantino. Il piccolo borgo si sviluppò lungo la costa con visibili influssi di origine araba-saracena dei suoi edifici. Oggi il centro storico si concentra attorno alla centrale Via Del Capo, da cui si diramano i caratteristici vicoli che arrivano fino al mare. Proseguimento per la "Passeggiata Dantesca", un percorso di trekking* che collega il borgo di Varigotti a quello di Noli attraverso un itinerario totalmente vista mare. Il sentiero ha assunto la sua denominazione in omaggio a Dante Alighieri: in occasione del suo viaggio verso la Francia nel 1306 attraversò la zona citandola poi nel canto IV del Purgatorio. La bellezza di questo sentiero risiede anche nel fatto che i 7 km da percorrere non si caratterizzano soltanto dalla splendida vegetazione mediterranea e dai paesaggi mozzafiato, ma racchiudono anche tesori storici ed artistici tutti da scoprire: dalle tre chiesette risalenti all'anno 1000, passando per grotte naturali fino ad arrivare a mausolei variopinti.
Pranzo a picnic con specialità locali durante il percorso.
Nel pomeriggio visita di Noli, piccolo paese inserito nell'elenco dei Borghi più Belli d'Italia. Camminare per le sue vie ed i suoi carruggi significa immergersi nella sua ricca storia grazie agli edifici simbolici del suo passato sopravvissuti fino ai giorni nostri. Presenta ancora una cinta muraria ben visibile, che parte dal castello dominante il monte Ursino e arriva fino al centro storico, dove si può vedere come il sistema delle mura sia perfettamente integrato nell’intricato tessuto urbano. Un altro elemento che contraddistingue questo pittoresco borgo è la presenza delle torri medievali che testimoniano il massimo splendore raggiunto tra il XIII ed il XIV secolo, quando la Repubblica Marinara ne aveva addirittura 70 sparse lungo le mura difensive. Si trovano poi pregevoli esempi di edifici del '300, primo fra tutti Casa Pagliano, facilmente riconoscibile per le sue bifore e trifore.
Al termine della visita, ritrovo con il bus e partenza per il viaggio di rientro a Chieri previsto in serata.

*Il percorso non è particolarmente impegnativo: è lungo 7 km (circa 2h30 di marcia) e presenta un dislivello di circa 400 metri. Trattandosi di un saliscendi di montagna, è necessario essere ben attrezzati con scarpe da trekking (non da ginnastica né scarponcini da inverno), abbigliamento traspirante, giacca a vento, eventuale cambio maglia e dell'acqua (almeno 1 litro).
P1060323
noli_0

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA:


• PROMO NATALE € 60,00 (per iscrizioni con relativo acconto entro il 23/12/2020)


• QUOTA BASE € 65,00 (per iscrizioni con relativo acconto dal 24/12/2020)



Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti


LA QUOTA COMPRENDE :
- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade e parcheggi
- Assistenza di una guida specializzata per tutta la giornata
- Colazione servita a bordo la mattina della partenza
- Lunch Box monodose (polpettone di verdure, torta pasqualina, insalata di riso, dolce, acqua)
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia
LA QUOTA NON COMPRENDE :
- Mance e spese personali
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”
N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
NB. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid
LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dal capogruppo o dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati.

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti.
NB: le disposizioni possono subire variazioni in accordo con le normative emanate successivamente alla stesura del programma

CONTATTI E INFO