Il viaggio sarà confermato con minimo 30 partecipanti.

Bernina express + glacier express

Da Sabato 5 a Domenica 6 Giugno 2021

Due itinerari mozzafiato a bordo di due dei trenini più famosi al mondo, con carrozze panoramiche su entrambe le tratte. 

Partenza da Andezeno, Chieri, Pino Torinese e Torino

€ 370,00
PROMO GENNAIO A PERSONA con relativo acconto di € 150,00
entro il 31-01-2021

€ 395,00
QUOTA PROMOZIONALE A PERSONA con relativo acconto
entro il 03-04-2021

€ 415,00
QUOTA BASE A PERSONA con relativo acconto

€ 20,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA

€ 50,00
PRANZO A BORDO DEL GLACIER EXPRESS (facoltativo)

€ 20,00

include polizza medico bagaglio e annullamento (incluse garanzie Covid)

1° GIORNO: CHIERI – TIRANO - COIRA
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione su autobus GT riservato e partenza per la Lombardia. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il tragitto.
Arrivo nella città di Tirano e pranzo in ristorante. Crocevia alpino e culturale, accoglie tutti coloro affamati di storia ed arte. Situata in prossimità del confine svizzero, è uno dei tesori della Valtellina: una città d’arte ricca di palazzi storici e di chiese, protetta della cinta muraria voluta da Ludovico il Moro. Da qui si può raggiungere lo stato limitrofo attraverso un percorso paesaggistico unico nel suo genere a bordo di un treno: il Trenino del Bernina, patrimonio dell’UNESCO dal 2008.
Si percorre tutto il percorso della Ferrovia Retica, da Tirano a Coira: un viaggio emozionante su un percorso totale di 122 chilometri, superando 55 tunnel e 196 ponti su pendenze fino al 70 per mille (senza cremagliera) sino ad un'altitudine di 2253 m.s.l.m. Si supereranno i famosi viadotti di Landwasser e Soliser nonchè il viadotto elicoidale di Brusio.
Raggiungendo Coira e si incontrano strada facendo i paesaggi romantici con le tipiche costruzioni contadine in pietra con le decorazioni sulle facciate, situate tra Celerina e Bever, ed infine il Domleschg, una delle zone più ricche di castelli d’Europa. Arrivo nella capitale del cantone dei Grigioni.
Nella città più antica della Svizzera troverete un centro storico pittoresco chiuso al traffico. Potrete perdervi tra i vicoli stretti, scoprire i cortili nascosti fino a raggiungere la cattedrale a 3 navate dedicata a Santa Maria. La città funge da capolinea del Trenino del Bernina e da fermata per il Glacier express. Trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO: COIRA - BRIGA - CHIERI
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Briga a bordo del Glacier Express, il treno più lento del mondo che permette ai passeggeri di valicare la catena alpina attraversando 91 gallerie e 291 ponti. Durante il viaggio si potrà ammirare la natura più autentica: cascate e torrenti impetuosi, cime innevate illuminate dal sole, fitte foreste e ampie vallate. Attraverserete la spettacolare Gola del Reno, soprannominato anche ‘il Grand Canyon della Svizzera’. Il motivo? Il Reno in quest’area ha creato un ambiente selvaggio e suggestivo, modellando il paesaggio con la forza del suo passaggio.
Pranzo libero o facoltativo a bordo del treno (prenotazione obbligatoria all'atto dell'iscrizione).
Arrivo a Briga e tempo a disposizione per una visita con accompagnatore della città, la cui storia è strettamente legata al Passo del Sempione, uno dei colli più belli delle Alpi, che inizia alle porte della città. Nel XIX secolo, per ragioni militari, Napoleone fece costruire una strada carrozzabile per attraversare il Sempione, creando così la prima strada moderna delle Alpi. Volgendo lo sguardo verso il passo sarà possibile scorgere una delle tre torri del castello, lo Stockalperschloss, residenza in stile barocco tra le più importanti della Svizzera.
Ritrovo con il bus e partenza per il rientro a Chieri con soste tecniche durante il viaggio. 

1. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
2. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid. Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.

La Quota comprende: La Quota non comprende:

- Viaggio in autobus GT riservato
-Spese di autostrade, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Sistemazione in hotel 3/4 stelle con trattamento di mezza pensione
- Il pranzo del 1* giorno a Tirano
- Il biglietto del Trenino del Bernina il 1* giorno
- Il biglietto del Glacier Express il 2* giorno
- Il supplemento carrozze panoramiche
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia

- Il pranzo del 2* giorno – facoltativo a bordo del treno (da prenotare all’iscrizione)
- Le bevande
- Eventuali ingressi non previsti alla stesura del programma
- Mance e spese personali
- La tassa di soggiorno da pagare in loco
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e  che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus della Autoservizi Rosso viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con sanificanti.


Prodotti Correlati