Il viaggio sarà confermato con minimo 35 partecipanti.

Carinzia e Tirolo

Da Giovedì 25 a Lunedì 29 Agosto 2022

Città storiche, castelli e laghi incantevoli

PER GREEN PASS E MASCHERINE NORMATIVE DA VERIFICARE PRIMA DELLA PARTENZA

€ 670,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA ENTRO IL 20/06/22
entro il 20-06-2022

€ 700,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA DAL 21/06/22

€ 160,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (massimo 3 e poi si riverifica disponibilità e quotazione)

€ 33,00
PACCHETTO INGRESSI

€ 30,00

QUOTA D'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA (include polizza medico, bagaglio, annullamento e garanzie covid) 

1° GIORNO: GIOVEDÌ 25 AGOSTO: CHIERI – KLAGENFURT
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per l’Austria. Colazione servita a bordo. Soste tecniche e pranzo a pic nic fornito dall’agenzia lungo il percorso.
Arrivo a Klagenfurt e visita del capoluogo della Carinzia che gode di una fortunata posizione vicino a Italia e Slovenia. Il vivace lago su cui si affaccia, i monti che le fanno corona e la bellezza del centro storico con dimore rinascimentali, caffè e ristorantini, rendono Klagenfurt una cittadina affascinante. Il suo simbolo è il Lindworm, un drago alato di cui è visibile una statua nella Neuer Platz, la piazza principale. Poco lontano, affreschi e bassorilievi decorano la sontuosa cattedrale del ‘500. Edifici barocchi e rinascimentali si affacciano sulle anguste stradine attorno all’Alter Platz, caratterizzata dall’Antico Municipio seicentesco di colore giallo brillante.
Trasferimento in hotel in zona Klagenfurt e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: VENERDÌ 26 AGOSTO: MARIA WÖRTH - PYRAMIDENKOGEL - CASTELLO HOCHOSTERWITZ
Dopo la colazione trasferimento a Maria Wörth, pittoresco borgo incastonato sulla riva meridionale del Wörthersee in una posizione idilliaca all’ombra del Monte Pyramidenkogel. Un luogo meraviglioso dove la natura si rivela ancora oggi nella sua veste più pura e incontaminata. Nel cuore del lago, sulla penisola
rocciosa, svettano due imponenti chiese: la Chiesa parrocchiale di St. Primus e Felician con il campanile cilindrico e la Chiesa invernale, dedicata ai santi celebrati in inverno, con le caratteristiche alte guglie nere e dorate. Proseguimento per il Pyramidenkogel e sosta alla torre panoramica in legno più alta del mondo, con i suoi 100 metri di altezza. La struttura è composta da tre piattaforme panoramiche, una delle quali completamente vetrata e quindi riparata dal vento e dalle intemperie. I visitatori possono godere di una vista panoramica a 360 gradi sui meravigliosi laghi e paesaggi montani della Carinzia, sia che risalgano a piedi gli oltre 441 gradini sia che prendano l’ascensore panoramico*.
Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Castello di Hochosterwitz, uno dei più importanti castelli medievali austriaci. La sala delle armature, l’armeria e l’interessante collezione di quadri del rinascimento testimoniano la ricchezza storica di questa particolare fortificazione militare, costruita sopra un’altura rocciosa di forma conica. Nelle giornate limpide, è visibile da una distanza di ben 30 km! Salita al castello con l’ascensore, che collega il parcheggio del bus all’ingresso della fortezza.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.
*Possibilità di salire sulla piramide. Biglietto da acquistare in loco, costo indicativo €.12,00 a persona (min.20 persone)

3° GIORNO: SABATO 27 AGOSTO: MILLSTATTER SEE - SALISBURGO
Dopo la colazione trasferimento verso il Lago Millstätter See, la perla della Carinzia. Le sue acque limpide e i monti circostanti lo rendono una tappa imperdibile di questa regione. Lungo le sue sponde sorgono cittadine storiche come Spittal, capoluogo distrettuale e luogo di atmosfera rilassata, tradizioni vivaci, shopping divertente e svariate attività culturali. Oppure Millstatt, la località più importante del lago dal punto di vista storico e culturale. Il suo paesaggio è da un lato caratterizzato dalle “vecchie ville degli Asburgo” - costruite tra il 1875 ed il 1910 – e, dall’altro, dal convento benedettino del XI secolo con il noto affresco del giudizio universale ed il chiostro che risale al XII secolo.
Pranzo libero. Proseguimento verso Salisburgo, città austriaca al confine con la Germania, circondata dalle Alpi Orientali. La città è divisa in due dal fiume Salzach: sulla riva sinistra si trovano gli edifici medievali e barocchi della Altstadt pedonale (la Città Vecchia), mentre dalla parte opposta, sulla riva destra, sorge la Neustadt, costruita nel XIX secolo. La casa natale di Mozart, nella Altstadt, è stata interamente conservata ed è oggi un museo dove è possibile osservare gli oggetti dell’infanzia del compositore. La città di Salisburgo possiede l’arte della seduzione, la sua bellezza singolare, i numerosi eventi, i castelli e i cioccolatini la rendono inoltre una delle mete più popolari del mondo.
Sistemazione in hotel in zona Salisburgo, cena e pernottamento.

4° GIORNO: DOMENICA 28 AGOSTO: KONIGSEE – CASTELLO DI TRATZBERG
Dopo la colazione, partenza alla scoperta del Königssee, il Lago del Re, incastonato nel suggestivo Parco Nazionale di Berchtesgaden della Baviera, istituito nel 1978 per preservare la natura di questa bellissima area incontaminata. Le acque del Königssee sono di un color verde smeraldo che toglie il fiato in cui si specchiano le maestose montagne circostanti, che fanno parte del massiccio del Watzmann. Questo incantevole specchio lacustre, dove si raggiungono fino ai 190 metri di profondità, è considerato il lago più limpido e pulito di tutta la nazione. Navigazione sul lago con il battello.
Pranzo libero e nel pomeriggio visita del Castello di Tratzberg, che fa parte delle strutture più belle dell'arco alpino costruite in stile gotico e rinascimentale. Stupisce con il cortile decorato e le splendide camere rinascimentali. Il castello ebbe vari proprietari nel corso dei secoli, e funse come castello di caccia per l'imperatore Massimiliano I e la famiglia Fugger.
Sistemazione in hotel in zona Jenbach, cena e pernottamento.

5° GIORNO: LUNEDÌ 29 AGOSTO: ACHENSEE - INNSBRUCK - CHIERI
Dopo la colazione trasferimento verso il Lago Achensee, coi colori dal verde smeraldo al blu ultramarino; si trova a Jenbach ed è il lago più grande del Tirolo. Non viene solo chiamato il "Fiordo delle Alpi" ma anche il "Mare del Tirolo", dato che offre condizioni perfette per gli appassionati di vela e windsurf. Grazie all'ottima qualità d'acqua, la vista sott'acqua raggiunge fino a 10 m!
Trasferimento infine a Innsbruck, capitale del Tirolo nota per la sua architettura imperiale perfettamente mescolata a quella moderna e pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro con soste tecniche e arrivo a Chieri in serata.

N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

La Quota comprende: La Quota non comprende:

- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade, trafori, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Pranzo a pic-nic del 1°giorno
- Sistemazione in hotel 2/3* o 4* con trattamento di mezza pensione
- Le visite come da programma
- Il pranzo (light lunch) del 2° giorno (birra inclusa)
- Navigazione da Dinant a Catello di Freyr
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia

- La quota di iscrizione (che include polizza medico bagaglio e annullamento - incluse garanzie Covid)
- Gli ingressi (pacchetto ingressi da prenotare all’iscrizione + eventuali altri ingressi in loco)
- I pranzi non specificati ne la quota comprende
- La tassa di soggiorno da pagare in hotel
- Mance e spese personali
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare visite ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Accesso e visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Se richiesto occorre compilare l’autocertificazione che verrà fornita dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- Negli spazi chiusi è obbligatorio indossare le mascherine FFP2 in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca; per gli spazi aperti verranno date indicazioni di volta in volta in base alle normative correnti;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono caldamente raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia. Attualmente è consentito il riempimento al 100% e per accedere ai mezzi di trasporto è obbligatorio il GREEN PASS RINFORZATO e la mascherina FFP2
- In corrispondenza della porta anteriore dell'autobus è a disposizione il dispenser con igienizzante che tutti i passeggeri devono utilizzare prima di salire sul mezzo
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Gli autobus sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con sanificanti.


Prodotti Correlati