Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti.

La nostra Scozia

Da Lunedì 8 a Sabato 20 Agosto 2022

SUPER GREEN PASS E MASCHERINA FFP2 OBBLIGATORI PER TUTTA LA DURATA DEL VIAGGIO

€ 2.350,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA
entro il 30-04-2022

€ 2.500,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA dal 01/05/2022

€ 570,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (SOLO HOTEL - NO NAVE)

€ 250,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (PER TRATTE NAVE)

€ 50,00
SUPPLEMENTO CABINA ESTERNA DOPPIA (A PERSONA - IN DOPPIA)

€ 0,00

QUOTA D'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA (include polizza medico, bagaglio, annullamento e garanzie covid) 
3,50% DEL VALORE DEL VIAGGIO - AGGIUNTO MANUALMENTE IN AGENZIA AL MOMENTO DELLA STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

1° GIORNO: LUNEDÌ 8 AGOSTO: CHIERI – TORINO – GERMANIA:
Partenza da Chieri, proseguimento per Torino in direzione Aosta e via Gran San Bernardo e Svizzera, con soste tecniche lungo il percorso. Colazione a bordo. Sosta per il pranzo a pic-nic, fornito dall’agenzia. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio. Sistemazione in hotel in zona Colonia. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: MARTEDÌ 9 AGOSTO: GERMANIA – UTRECHT – IJMUIDEN:
Sveglia, prima colazione e partenza per Utrecht. Arrivo e passeggiata nel centro storico: città medievale con atmosfera moderna, viene descritta come il “tesoro nascosto” dei Paesi Bassi e vanta incantevoli canali con la presenza di caratteristiche cantine e tavolini lungo le banchine che offrono la possibilità di
mangiare e bere in riva all’acqua. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio partenza per il porto di IJmuiden e imbarco sul traghetto per Newcastle. Sistemazione nelle cabine riservate. Ore 17,30 circa partenza del traghetto. Cena libera e pernottamento a bordo.

3° GIORNO: MERCOLEDÌ 10 AGOSTO: NEWCASTLE – EDIMBURGO:
Sveglia e prima colazione libera. Sbarco e partenza per Edimburgo, attraverso una strada panoramica che ci farà ammirare la regione dei Borders scozzesi. Sosta nel villaggio di Melrose che conserva i resti di una cattedrale cistercense, l’abbazia più suggestiva delle storiche abbazie degli Scottish Borders che col tempo diventò una delle più ricche e potenti della Scozia grazie alle offerte dei fedeli più benestanti e al commercio della lana. Tempo a disposizione per il pranzo libero.
Nel pomeriggio visita di Rosslyn Chapel, splendida chiesa caratterizzata da un’architettura elaborata e misteriosa con simboli massonici legati all’ordine dei Templari. Al termine della visita proseguimento per Edimburgo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: GIOVEDÌ 11 AGOSTO: EDIMBURGO
Sveglia e prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città. Edimburgo è la capitale della Scozia, anche se come numero di abitanti è la seconda città della nazione. In questa città bellissima e affascinate la storia si respira ovunque nei suoi vicoli, nelle sue case e nei suoi musei, ma allo stesso
tempo si percepisce la modernità di un centro europeo vivace e multiculturale. Edimburgo è sempre stata famosa per il suo fermento artistico, architettonico e culturale, tanto da meritarsi il soprannome di “Atene del Nord”. La visita porterà alla scoperta della Old Town, caratterizzata da strade acciottolate, e della New
Town, dove si ammirerà lo splendore Georgiano: entrambe queste aree della città fanno parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO.
Visita del Castello di Edimburgo, costruito su un vulcano spento, che dall'alto della sua mole domina tutta la città. In questa grandissima fortezza sono custoditi i tesori della Corona Scozzese, belle sale, vari musei, e i famosi cannoni come la gigantesca bombarda Mons Meg e lo One O'Clock Gun, il cannone che spara tutti i gironi alle 13:00 precise.
Infine il Royal Mile, la celeberrima strada che attraversa Edimburgo andando dal Castello alla residenza reale di Holyroodhouse. Cena e pernottamento in hotel.
NB: possibilità di prenotare un biglietto per assistere al Royal Edinburgh Military Tattoo, spettacolo tradizionale al Castello di Edimburgo. Prezzi e disponibilità disponibili a breve e comunque su riconferma.

5° GIORNO: VENERDÌ 12 AGOSTO: EDIMBURGO - SCONE PALACE - PITLOCHRY - ZONA INVERNESS
Sveglia e prima colazione. Partenza per Perth. Lungo il percorso sosta per fotografare il famoso ponte ferroviario sul fiume Forth. Primo ponte della Gran Bretagna costruito in acciaio e lungo 2,5 km, viene considerato uno dei capolavori del 1800; è stato progettato da Sir John Fowler ed è il nodo ferroviario tra Edimburgo, il sud della Scozia e il nord della regione.
Visita di Scone Palace, magnifica residenza storica situata nel villaggio di Scone, sulle rive del fiume Tay.
Proseguimento attraverso il suggestivo paesaggio scozzese e sosta per una visita in distilleria tipica dove si produce il liquore scozzese celebre in tutto il mondo: il whiskey.
Proseguimento del viaggio attraverso la zona chiamata la Svizzera scozzese, famosa per il treno a vapore che solca questi magnifici paesaggi. Pranzo libero in corso di escursione.
Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: SABATO 13 AGOSTO: INVERNESS - DUNROBIN CASTLE – HELMSDALE – THURSO
Sveglia e prima colazione. Partenza per Dunrobin Castle, lungo la strada costiera a est delle Highlands che collega Inverness all’estremo nord della Scozia. Sosta al castello di Dunrobin per la visita. È il più bel castello costruito nel nord della Scozia, in stile vagamente francese e conserva, oltre a sale e stanze arredate, il bellissimo giardino affacciato sul mare e sul fiordo. Al termine della visita partenza per Helmsdale, villaggio di pescatori di antiche origine, affacciato al Mare del Nord, con un piccolo porto e un magnifico paesaggio attorno. Pranzo libero. Al termine del pranzo breve passeggiata per il borgo e partenza per Thurso, la cittadina situata all’estremo nord della Scozia, luogo di partenza delle escursioni per le isole Orcadi. Cena e pernottamento in hotel.

7° GIORNO: DOMENICA 14 AGOSTO: ESCURSIONE ALLE ISOLE ORCADI
Sveglia e prima colazione. L’intera giornata è dedicata alle Isole Orcadi, un gruppo di 67 isole, di cui solo 20 abitate. Queste isole sono uno scrigno di testimonianze storiche e paradiso per gli amanti della natura.
Partenza in battello da John O’Groats e in circa 45 minuti si raggiunge l’isola più grande, Mainland. Visita di Stromness che, con le strade di pietra ed i vicoli tortuosi, ricorda un villaggio vichingo. Non lontano c’è il Cerchio di Brodgar, gruppo di pietre neolitiche disposte in forma circolare su un’ampia distesa. Si
scoprirà Skara Brae, il villaggio neolitico riemerso nel 1850 dopo una violenta tempesta che scoperchiò le dune sabbiose della baia, e Kirkwall, il capoluogo di Mainland, caratterizzato dal grazioso centro storico con l’imponente Cattedrale di St. Magnus in arenaria rossa e gialla, un vivace porto e stradine pedonali
lastricate. Infine, la baia di Scapa Flow, teatro di tragici episodi di guerra. Prima di tornare al porto, visita alla Cappella Italiana, costruita dai prigionieri di guerra italiani durante la Seconda Guerra Mondiale.
Rientro a Thurso per la cena e il pernottamento

8° GIORNO: LUNEDÌ 15 AGOSTO: THURSO – DURNESS – ULLAPOOL
Sveglia e prima colazione. Partenza per Durness lungo la strada costiera che percorre la costa a nord delle Highlands. Arrivo a Durness, considerato il più grande centro abitato della zona, nonostante abbia solo 400 abitanti! Sosta per la visita alla bellissima spiaggia di sabbia bianca sull’Oceano Atlantico. Pranzo
libero. Proseguimento per Ullapool, bellissimo villaggio di pescatori di aringhe affacciato sulla costa occidentale delle Highlands. Il porto è il centro della città ma serve anche da porto turistico e molo per i servizi di traghetto per Stornoway, nelle Ebridi esterne. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

9° GIORNO: MARTEDÌ 16 AGOSTO: ULLAPOOL – LOCH NESS – FORT WILLIAMS
Sveglia e prima colazione. Partenza per Inverness percorrendo la strada costiera con sosta per ammirare la gola di Corrieshallock. Profonda 65 metri circa, si può ammirare dal ponte tibetano che la attraversa e che offre una splendida veduta sulla cascata di Measach con un salto di quasi 50 metri. Proseguimento per Inverness dove inizia il più famoso dei laghi scozzesi: il Loch Ness. Sosta al centro per i visitatori e tempo a disposizione per il pranzo libero. Proseguimento per il castello di Urquhart, connubio tra storia e bellezza naturalistica. Le affascinanti rovine di questa fortezza sorgono sulle rive del celebre lago e sono le più fotografate in assoluto. Proseguimento del viaggio per Fort William con sosta per ammirare le chiuse del canale di Caledonia a Fort Augustus. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

10° GIORNO: MERCOLEDÌ 17 AGOSTO: FORT WILLIAM – GLASGOW
Sveglia e prima colazione. Partenza per il sud della Scozia attraversando paesaggi suggestivi. Sosta a Inveraray dove si potrà ammirare lo splendido castello ancora abitato dai Duchi di Argyll. Davanti ad esso sorge un enorme parco con alberi secolari e pieno di colori. Proseguimento con un itinerario che ci consentirà di ammirare il lake district scozzese, costeggiando la sponda occidentale di Loch Lomond, il secondo più famoso dopo Loch Ness. Sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Glasgow. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

11° GIORNO: GIOVEDÌ 18 AGOSTO: GLASGOW - NEWCASTLE UPON TYNE (pernottamento a bordo)
Sveglia e prima colazione. Partenza per Moffat, cittadina scozzese famosa per il commercio di lana. Sosta per ammirare quanto rimane del famoso Vallo di Adriano, lunghissima fortificazione romana che venne fatta costruire da Adriano come difesa dalle invasioni dei Pitti, antico popolo che abitava la Scozia. Lungo
il vallo vi sono città, sentieri e percorsi tematici nelle bellissime aree naturistiche. Proseguimento per Newcastle e imbarco sulla nave per Ijmuiden con partenza alle ore 17:00.
Sistemazione nelle cabine riservate. Cena libera. Pernottamento a bordo.

12° GIORNO: VENERDÌ 19 AGOSTO: IJMUIDEN - COLONIA – MANNHEIM
Sveglia e prima colazione libera. Arrivo a Ijmuiden previsto per le ore 9:45 e partenza per Colonia, città costituita da due grandi zone: parte vecchia e parte nuova ed è dominata dal duomo, un’imponente costruzione gotica nel mezzo della città. Oggi è uno dei centri industriali più importanti della Germania
occidentale e ospita una famosa e antica università fondata nel XIV secolo. Nel pomeriggio, proseguimento per Mannheim. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

13° GIORNO: SABATO 20 AGOSTO: MANNHEIM – LUCERNA - TORINO – CHIERI
Sveglia e prima colazione. Partenza per il viaggio di rientro. Sosta a Lucerna per la scoperta della città e il pranzo libero. Immersa in un paesaggio montano, è la porta d’ingresso della Svizzera centrale ed è una splendida città medioevale con ponti coperti, edifici storici e piazze vivaci.
Nel pomeriggio proseguimento del viaggio con arrivo previsto a Chieri in serata.

NOTE IMPORTANTI:
- In caso di raggiungimento di 30 partecipanti saranno inseriti - compresi nella quota di partecipazione - i pasti sulla nave A/R (cena + colazione)
- PACCHETTO INGRESSI: per gli ingressi previsti nel programma, che verranno concordati in loco, prevedere circa £.100,00 a persona
- TASSO DI CAMBIO ATTUALE: 1 EURO = 0,89 STERLINE
Eventuali adeguamenti valutari causati dalla variazione del tasso di cambio potranno essere richiesti fino a 10 giorni prima della partenza del tour.
- DOCUMENTO NECESSARIO: PASSAPORTO
- COMMENTO HOTEL: La categoria degli alberghi scozzesi non sempre rispecchia gli standard abituali. In alcune strutture è necessario un certo spirito di adattamento.

N.B. 1: L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
N.B. 2: GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid

 

La Quota comprende: La Quota non comprende:

- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Lunch pic-nic il primo giorno
- Sistemazione in hotel 2*/4 * in trattamento di mezza pensione
- Passaggio nave Ijmuiden - Newcastle A/R in cabine doppie interne in solo pernottamento (pasti esclusi)
- Le visite e l'itinerario come da programma
- Escursione alle isole Orcadi
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia

- *La quota di iscrizione (include polizza medico/bagaglio/annullamento – incluse garanzie Covid)
- I pranzi ad eccezione del primo giorno (pic-nic)
- I pasti a bordo della nave
- Le bevande
- Tutti gli ingressi (quotazione in fase di verifica) da pagare in loco
- La tassa di soggiorno da pagare in loco
- Mance e spese personali
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare visite ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Accesso e visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Se richiesto occorre compilare l’autocertificazione che verrà fornita dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- Negli spazi chiusi è obbligatorio indossare le mascherine FFP2 in maniera corretta e che garantiscano la copertura di naso e bocca; per gli spazi aperti verranno date indicazioni di volta in volta in base alle normative correnti;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono caldamente raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia. Attualmente è consentito il riempimento al 100% e per accedere ai mezzi di trasporto è obbligatorio il GREEN PASS RINFORZATO e la mascherina FFP2
- In corrispondenza della porta anteriore dell'autobus è a disposizione il dispenser con igienizzante che tutti i passeggeri devono utilizzare prima di salire sul mezzo
- La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro dagli altri partecipanti;
- Gli autobus sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus viene regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con sanificanti.


Prodotti Correlati