Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti.

Valle di Champorcher e Bard

Sabato 9 Ottobre 2021

Una domenica d'autunno per ammirare il foliage e i piccoli borghi di questa valle poco conosciuta, seguendo il tracciato della via romana delle Gallie

€ 75,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA

Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT e partenza per la Valle d’Aosta. Colazione servita a bordo. Arrivo a Pont Saint Martin, borgo famoso per il suo antico ponte romano, l’unico passaggio per i viaggiatori diretti in Valle. La leggenda narra che sia opera del demonio, abilmente raggirato da San Martino, vescovo di Tours. Ancorato alla viva roccia da entrambi i lati, il ponte è alto 25 metri con un’arcata di 35 metri, costruito tra il 120 a.C. ed il 25 a.C.. Alla sua base, scavati nella roccia, sono visibili gli alloggiamenti per le travi lignee che costituivano l’impalcatura necessaria per la costruzione dell’arcata in pietra. Inoltre a fine Ottocento furono collocate alcune chiavi in ferro per consolidare la struttura. Proseguimento per Donnas che si presenta come un borgo addossato alle montagne che un tempo ospitava la strada romana delle Gallie, costruita per collegare Roma ai territori dell’impero. Attraversava la Valle d’Aosta dividendosi all’altezza di Augusta Pretoria per raggiungere i colli del Piccolo e del Gran San Bernardo. Nel tratto di Donnas ci troviamo in uno dei suoi punti più insoliti e spettacolari: qui la strada è stata intagliata nella viva roccia per una lunghezza di circa 221 metri. A testimoniare l’impresa è presente ancora oggi un arco di 4 metri di spessore, 4 di altezza e 3 di larghezza che ben descrive l’ingegno e la bravura delle maestranze del tempo. Nel Medioevo l’arco venne utilizzato come porta d’ingresso al Borgo di Donnas.
Trasferimento nella Valle di Champorcher per il pranzo in ristorante in un ottimo agriturismo con il seguente menù [potrebbe subire variazioni]:

Focaccia con prosciutti valdostani
Bis di tome con marmellate
Castagne con burro
Risotto con funghi e mirtilli
Crema di porri alla menta
Polenta cotta nel paiolo su fuoco a legna con spezzatino e brossa
Bavarese al cioccolato bianco con salsa di fragole

Dopo pranzo trasferimento a Bard per una passeggiata nel borgo, uno dei più suggestivi e meglio conservati dell'intera Valle d'Aosta. Il minuscolo borgoè un luogo incantato arroccato tra le montagne le cui architetture sembrano uscite da un libro di favole e si fondono alla perfezione con la natura circostante e gli speroni rocciosi degli alti rilievi che lo circondano. Nei suoi 3 chilometri quadrati di superficie Bard riesce a racchiudere tesori inestimabili e si presenta ancora oggi come un affascinante agglomerato medievale che sussurra storie lontane nel tempo. Il paese-museo è stato inscritto tra i Borghi Più Belli D’Italia ed emana uno charme assolutamente unico.
Al termine delle visite, incontro con il bus e partenza per il rientro a Chieri.

N.B:
1. L’ordine delle visite può subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma
2. GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid. Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.

La Quota comprende: La Quota non comprende:

- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade, check-in e parcheggi
- Colazione a bordo
- Visita guidata al mattino di Pont Saint Martin e Donnas
- Il pranzo in ristorante come da programma (il menù potrebbe subire variazioni)
- Assistenza di accompagnatore di agenzia

- Eventuali altri ingressi
- Tutto quanto non espressamente indicata ne “la quota comprende”

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e  che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti
-  Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
-  La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus Autoservizi Rosso è regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti. 


Prodotti Correlati