Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti.

Weekend a Bologna: il centro città e il Santuario di San Luca

Da Sabato 6 a Domenica 7 Novembre 2021

GREEN PASS
obbligatorio

€ 195,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA entro il 06/10/2021
entro il 06-10-2021

€ 210,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA dal 07/10/2021

€ 30,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (massimo 3 e poi su riverifica disponibilità e quotazione)

€ 30,00
PRANZO FACOLTATIVO DEL 2° GIORNO

€ 12,00

QUOTA D'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA (include polizza medico, bagaglio e annullamento + garanzie covid) 

1° GIORNO: CHIERI - BOLOGNA
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per l’Emilia Romagna. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Bologna, incontro con la guida e inizio della visita della città. Nota per le sue torri ed i suoi lunghi portici, la città possiede un ben conservato centro storico fra i più estesi d'Italia e ospita l’Università più antica del mondo, tutt’ora in piena attività. La sua importanza artistica e monumentale è basata su un insieme omogeneo di monumenti, emergenze architettoniche e opere d'arte frutto di una storia architettonica ed artistica di primo ordine. Scoprire Bologna significa ammirare Piazza Maggiore, cuore pulsante della città e sede di importanti edifici come il Palazzo Comunale e la Basilica di San Petronio, dalla facciata incompiuta ma al suo interno ricca di importanti testimonianze artistiche. Significa scoprire l’Archiginnasio, l’antica Università, decorata con migliaia di stemmi di antichi studenti e professori provenienti dal mondo intero, dove si trova anche il Teatro Anatomico, sorprendente ed elegante sala delle autopsie. E ancora, significa passeggiare attraverso i vicoli animati del mercato medievale, fra gli storici negozi con le loro cascate di mortadelle, tortellini, lasagne e zamponi, frutta e verdura dai mille colori,  per arrivare al Palazzo della Mercanzia e alle famose Due Torri, Asinelli e Garisenda, simbolo di Bologna.
Durante la giornata, tempo a disposizione per il pranzo libero.
Al termine delle visite trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO: SANTUARIO DELLA B.V. DI SAN LUCA – BOLOGNA - CHIERI
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in centro città, sistemazione sul trenino San Luca Express e inizio del percorso che collega il centro storico di Bologna con l’affascinante Santuario della Beata Vergine di San Luca. Arroccato sul Colle della Guardia, da secoli è simbolo della città oltre che oggetto di culto religioso, legato alla devozione dell'immagine della Beata Vergine di San Luca. Le sue origini risalgono all'anno 1192 quando Angelica Bonfantini donò il terreno ai Canonici di S. Maria di Reno per la costruzione di un monastero. La costruzione iniziò con la posa della prima pietra il 15 maggio 1194, e all'interno venne collocata l'immagine della Madonna con Bambino. Lo stile dominante dell'edificio è quello barocco, testimoniato da forme e volumi dinamici e curvilinei alternati in continue sporgenze e rientranze. Il Santuario è collegato al centro città da una strada che, a partire da Porta Saragozza, si snoda per 4 km in un porticato che, con le sue oltre 600 arcate e 15 cappelle, è il più lungo al mondo. Esso venne costruito tra il 1674 e il 1732 e venne progettato da Gian Giacomo Monti, con lo scopo di proteggere i pellegrini in processione dalle piogge. Al termine della visita, ritorno in città percorrendo a piedi il porticato*.
Pranzo libero o facoltativo in ristorante (da prenotare all'atto dell'iscrizione).
Nel pomeriggio, tempo libero per godersi la città in autonomia, dove potersi perdere tra le viuzze cittadine, i profumi dell'ottima cucina locale e alcune delle principali attrazioni, come la Torre degli Asinelli, che con i 498 gradini della sua scala interna permette di giungere alla sua vetta da cui si può godere di una spettacolare vista della città.
Al termine delle visite sistemazione in autobus per il rientro a Chieri previsto in serata.

*il percorso è di circa 4 km in discesa. Chi non se la sentisse potrà utilizzare il trenino San Luca Express anche per il ritorno in centro città.

N.B:
1. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA
2.  GARANTIAMO IL RIMBORSO della quota versata (non derivante da voucher) nel caso in cui dovessimo annullare il viaggio o posticiparlo a nuova data a causa di restrizioni Covid.

Il rimborso avverrà entro 7 giorni dalla data di annullamento.

La Quota comprende: La Quota non comprende:

- Viaggio in autobus GT riservato
- Spese di autostrade e parcheggi
- Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
- Sistemazione in hotel 3-4* con trattamento di mezza pensione
- Le visite guidate come da programma
- Trenino San Luca Express A/R
- Assistenza di un accompagnatore di agenzia

- *La quota di iscrizione (che include polizza medico bagaglio e annullamento – incluse garanzie Covid)
- Pranzo del 1° giorno
- Pranzo facoltativo del 2° giorno: € 30,00 da prenotare all'atto dell'iscrizione
- Bevande ai pasti
- Gli ingressi
- La tassa di soggiorno da pagare in loco
- Mance e spese personali
- Quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE LE VISITE GUIDATE:
- Prima di effettuare la visita ciascun partecipante è tenuto a misurare la temperatura corporea a casa. Le visite non sono consentite nel caso in cui la temperatura superi i 37,5°;
- Compilare l’autocertificazione che verrà fornita dall’accompagnatore prima dell’inizio della visita;
- E’ obbligatorio indossare le mascherine, sia negli spazi aperti che in quelli chiusi, in maniera corretta e  che garantiscano la copertura di naso e bocca;
- Durante la visita è obbligatorio mantenere la distanza di almeno 1 metro dagli altri partecipanti
-  Guanti e igienizzante per le mani non sono obbligatori ma sono comunque raccomandati

LINEE GUIDA DI COMPORTAMENTO DURANTE I TRASFERIMENTI IN AUTOBUS:
- I posti sull’autobus saranno pre-assegnati dall’agenzia e garantiranno le distanze di sicurezza imposte dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che possono variare dal momento della prenotazione al giorno della partenza effettiva del viaggio;
-  La salita e la discesa dall’autobus dovranno essere effettuati in maniera tale da mantenere la distanza di sicurezza minima di almeno 1 metro;
- Gli autobus della Autoservizi Rosso sono regolarmente igienizzati e sanificati prima e dopo ogni servizio;
- La sera precedente il servizio all’interno dei bus della Autoservizi Rosso viene vaporizzata una sostanza antibatterica al fine di sanificare l’ambiente;
- La manutenzione dell’impianto di condizionamento dei bus Autoservizi Rosso è regolarmente effettuata dalle officine di assistenza e a seguito dell’emergenza Covid-19, implementata con prodotti sanificanti. 


Prodotti Correlati