Il viaggio sarà confermato con minimo 25 partecipanti.

Pasqua a Praga

Da Venerdì 29 Marzo a Martedì 2 Aprile 2024

Un viaggio dalla Baviera alla Boemia 
fino a raggiungere la città di Mozart e la capitale tirolese

€ 935,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA
entro il 29-01-2024

€ 985,00
QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA dal 30/01/2024

€ 224,00
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA (massimo 3 e poi su riverifica disponibilità e quotazione)

€ 45,00

QUOTA D'ISCRIZIONE OBBLIGATORIA (include polizza medico, bagaglio, annullamento e garanzie covid) 

1° GIORNO - VENERDÌ 29 MARZO: CHIERI – RATISBONA
Ritrovo dei partecipanti a Chieri, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per la Baviera. Colazione servita a bordo e soste tecniche lungo il percorso. Pranzo libero.
Arrivo a Ratisbona, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO – SABATO 30 MARZO: RATISBONA - PRAGA
Sveglia e prima colazione in hotel. Passeggiata nel centro di Ratisbona: conosciuta anche come Regensburg, è una pittoresca cittadina tedesca situata sulle rive del fiume Danubio. Le sue origini risalgono all'epoca dei romani, quando costruirono qui prima un accampamento militare e poi (nel 175 d.C.) un vero e proprio castello che ospitava 6000 soldati e centinaia di civili. L’importanza e la ricchezza di Ratisbona nacque invece quando, dal 1683 al 1803, la città venne denominata "libera città imperiale" nonché uno dei centri politici del "Sacro Impero Romano". Dal 1810 fa parte della Baviera. Pranzo libero.
Successivamente partenza per Praga e visita della “Città delle Cento Guglie”, che si possono ammirare dai numerosi punti di osservazione. L’odierna capitale delle Repubblica Ceca, che oggi conta più di 1,3 milioni di abitanti, racchiude oltre 1100 anni di storia come testimonia la sua ricchezza architettonica e culturale. Praga, o “Praha” in ceco, è celebre per le sue pittoresche vie acciottolate ma anche per la presenza di attrazioni dal valore storico incommensurabile. Tra queste il Castello: complesso fortificato risalente al IX secolo e residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Ceca dal 1918. Sorto su una delle nove alture sulle quali si sviluppa la capitale Ceca, fu il primo nucleo abitato della città, e con suoi 70.000 mq è considerato il più grande castello a corpo unico del mondo.
Al termine, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

3° GIORNO – DOMENICA 31 MARZO: PRAGA
Sveglia e prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della Città Vecchia, la zona più antica di Praga: un pittoresco dedalo di viuzze che circondano una delle più belle piazze d’Europa. Qui si trova anche l’Orologio Astronomico: un monumento scientifico medievale il cui meccanismo è composto da un quadrante astronomico sul quale, oltre all’ora, troviamo le posizioni in cielo di Sole e Luna, il “Corteo degli Apostoli” che allo scoccare di ogni ora mette in movimento le figure dei 12 Apostoli, e un quadrante inferiore composto da 12 medaglioni raffiguranti i mesi dell’anno. Successivamente si proseguirà con la visita dell’ex-Ghetto “Josefov”, il quartiere ebraico di Praga, uno dei più belli della città. Deve il suo nome dall’imperatore Giuseppe II che, nel 1781, decise di eliminare le leggi restrittive che limitavano la vita degli ebrei cechi.  La sua architettura è un contrasto tra moderno e antico, alla quale è impossibile rimanere indifferenti. Passeggiare tra le vie del Josefov rappresenta anche, e soprattutto, un’ottima occasione per riflettere ancora una volta sulla toccante storia del popolo ebraico.
Pranzo libero in corso di escursione.
Al termine, rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° GIORNO – LUNEDÌ 1 APRILE: PRAGA - SALISBURGO
Sveglia e prima colazione in hotel. Partenza per Salisburgo e pranzo libero. Visita alla scoperta della città austriaca, al confine con la Germania e circondata dalle Alpi Orientali, divisa in due dal fiume Salzach. Sulla riva sinistra si trovano gli edifici medievali e barocchi della Altstadt pedonale (la Città Vecchia), mentre dalla parte opposta, sulla riva destra, sorge la Neustadt (la Città Nuova), che fu costruita nel XIX secolo. Salisburgo è un concentrato di vie medioevali, edifici barocchi e tocchi di contemporaneità. Bastano pochi passi attraverso i vicoli della città vecchia, famosi in tutto il mondo, per sentire l'eleganza di Salisburgo. Dove un tempo camminavano i principi arcivescovi e si irradiavano di potere e di fasto, oggi si alternano mercati e negozi tradizionali centenari. È una città di dimensioni modeste, ma emana una dignità che non ha eguali. Non a caso, dal 1997 è parte del Patrimonio dell’UNESCO.
Al termine, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

5° GIORNO – MARTEDÌ 2 APRILE: SALISBURGO – INNSBRUCK
Sveglia, prima colazione in hotel e partenza per Innsbruck, capoluogo del Tirolo. Situata a 574 m s.l.m., è la quinta città più grande dell'Austria (dopo Vienna, Graz, Linz e Salisburgo). Antica residenza asburgica, adagiata sulle sponde dell’Inn e circondata dalle cime delle montagne, è la meta ideale per una sosta tra storia e natura. Il centro storico è ricco di tesori, primo fra tutti il Tetto d’oro (Goldenes Dachl). L’imperatore Massimiliano I fece costruire questo piccolo tetto ricoperto da 2.657 tegole a scaglie di rame dorato per due ragioni: mettere a tacere le voci che circolavano sulle sue ristrettezze economiche e anche come loggia per affacciarsi in occasione di manifestazioni e tornei.
Pranzo libero. Partenza per il rientro a Chieri.

N.B. L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI LASCIANDO TUTTAVIA INALTERATO IL CONTENUTO DEL PROGRAMMA

La Quota comprende: La Quota non comprende:
  •          Viaggio in autobus GT
  •          Costi di autostrade, check-in e parcheggio
  •          Colazione a bordo del bus la mattina della partenza
  •          Sistemazione in hotel 3*-4* in trattamento di mezza pensione
  •          Visite come da programma
  •          La quota di iscrizione obbligatoria
  •          L’assistenza di un accompagnatore dell’agenzia
  • I pranzi
  • Le bevande
  • Gli ingressi (a viaggio confermato e con le tariffe 2024 disponibili saranno comunicati i costi dei singoli ingressi. Nel 2023 costo ingresso Castello di Praga € 11,00 e Ghetto Ebraico € 17,00)
  • La tassa di soggiorno da pagare in loco
  • Mance, spese personali e quanto non specificato nella sezione “la quota comprende”

 

---


Prodotti Correlati